Venerdì, 03 luglio 2020 - ore 21.06

LA PASSEGGIATA DEI MANDORLI IN FIORE

Camminata pomeridiana in alta Valle Staffora dedicata alla fioritura dei mandorli con visita del borgo medievale di Bosmenso e degustazione di specialità alle mandorle e altri prodotti tipici locali

| Scritto da Redazione
LA PASSEGGIATA DEI MANDORLI IN FIORE

 

DOMENICA 8 MARZO 2020

ORE 14:30, LOC. BOSMENSO, VARZI (PV)

Pochi sanno che una pianta largamente diffusa in area mediterranea come il mandorlo, da secoli viene coltivata con successo anche in pieno Appennino Lombardo, sulle colline dell’ Oltrepo Pavese, dove i frutti vengono impiegati nella preparazione di una profumata torta, tipica soprattutto del territorio di Varzi, patria dell’omonimo salame a grana grossa.

Durante una bella passeggiata, che si snoderà attraverso gli splendidi panorami dell’alta valle Staffora, potrete godere dello spettacolo della prima fioritura dell’anno sulle nostre colline e scoprire le ragioni dell’introduzione di questa pianta in epoche molto lontane da noi con le sue tecniche di coltivazione, apprendendo così anche fatti legati alla storia e alle particolarità ambientali della zona. Sarà anche una bella opportunità per celebrare in maniera diversa la Festa della Donna 2020.

L’itinerario partirà da Bosmenso, un pittoresco borgo circondato dai boschi sulla riva del torrente Staffora, che, oltre ad uno splendido panorama, vanta origini antecedenti al Mille. Dopo un giro per le viuzze tortuose e la visita delle due graziose chiese romaniche del paesino, raggiungeremo i primi mandorleti che qui da noi proprio ad inizio di marzo si ricoprono di delicati fiori bianchi.

A metà percorso faremo sosta presso La Galaverna, un’azienda a filiera corta, nella quale la coltivazione del mandorlo si associa alla trasformazione dei frutti in prelibati dolci e alla commercializzazione di questi ultimi. Dai proprietari apprenderemo tutti i segreti della coltivazione della pianta e la tecnica di preparazione della tradizionale Torta di Mandorle di Varzi con assaggio.

Sulla via del ritorno potremo ammirare nelle alture sopra Bosmenso la particolarità geologica dei calanchi, formazioni argillose prive di vegetazione del tutto simili alle Crete Senesi.

La passeggiata si concluderà presso il ristorante Buscone di Bosmenso con una degustazione a base di altre eccellenze locali come i salumi, formaggi e confetture di Bottega Oltrepò, unione commerciale di piccoli produttori della zona accomunati dalla volontà di portare la qualità dei loro prodotti sulla tavola dei buongustai di tutta Europa. Le attività termineranno alle ore 17:30 circa al punto di partenza

Attività riservata ai tesserati Calyx. La tessera è ottenibile senza costi aggiuntivi al punto di partenza della passeggiata

Calyx Associazione Ricreativa Culturale

E-mail: calyxturismo@gmail.com

http://www.calyxturismo.blogspot.it

Tel.: 349-5567762 (Andrea) / 347-5894890 (Mirella)

Pagina Facebook: Calyx Turismo

Pagina Instagram: Calyx Turismo

 

489 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online