Domenica, 05 febbraio 2023 - ore 14.50

La scuola si cambia insieme | Retestudenti

Student3 e lavorator3 in piazza per lo sciopero della scuola.

| Scritto da Redazione
La scuola si cambia insieme | Retestudenti La scuola si cambia insieme | Retestudenti

La scuola si cambia insieme | Retestudenti

Student3 e lavorator3 in piazza per lo sciopero della scuola.

Lo avevamo detto: la nostra mobilitazione non sarebbe finita. Siamo scesi nelle piazze del Paese il 19 novembre, abbiamo occupato più di 40 scuole, abbiamo costruito assemblee, riunioni e momenti di partecipazione e costruzione di un modello di scuola e di società nuovo. Non potevamo non essere a fianco al3 lavorator3 della scuola nel giorno dello sciopero generale.

Abbiamo attraversato le piazze di Roma, Palermo, Genova e Cagliari con convinzione, perché non ci siamo stancat3 di portare le nostre proposte e necessità al Ministero e al Governo.

Da un lato ci sono le nostre necessità più urgenti: le assemblee in presenza e le ricreazioni nei cortili per riacquistare la socialità, certezza sull’esame 2022, l’eliminazione degli scaglionamenti orari presenti in molte regioni. Dall’altro ci sono le necessità più profonde, come la richiesta di un piano di intervento strutturale sull’edilizia scolastica, la creazione degli sportelli di assistenza psicologica in ogni scuola, una didattica orizzontale e inclusiva. Per ribadire tutto questo ad un Governo troppo sordo nei confronti del3 student3 oggi siamo scesi in piazza.

E sempre per questo saremo ancora nelle piazze dello sciopero generale del 16 Dicembre. La scuola e la società si cambiano solo se esiste un fronte unico tra student3 e lavorator3!

Immagine del profilo di selfiana.kawan e di _cortoni

Fonte instagram rete studenti

456 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online