Giovedì, 27 gennaio 2022 - ore 17.54

Carceri NO alla violenza st Stato | Rete degli studenti

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati i video della spedizione punitiva avvenuta al penitenziario Francesco Uccella, in provincia di Caserta.

| Scritto da Redazione
Carceri NO alla violenza st Stato | Rete degli studenti

Carceri NO alla violenza st Stato | Rete degli studenti

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati i video della spedizione punitiva avvenuta al penitenziario Francesco Uccella, in provincia di Caserta.

Il 6 aprile 2020 la polizia del penitenziario ha fatto una vera e propria mattanza: ha fatto inginocchiare i detenuti del carcere, li hanno pestati brutalmente con il manganello, con i caschi e con ginocchiate alla pancia, al volto, alla schiena, li hanno trascinati come capi di bestiame, li hanno spogliati di tutta la dignità che gli era rimasta.

La brutalità delle nostre Forze dell'Ordine è disumana tanto che non hanno risparmiato nessuno dalle violenze, detenuti disabili inclusi.

Questo abuso di potere è inaudito: come possiamo sentirci al sicuro vedendo queste riprese, se persino chi dovrebbe essere responsabile della nostra sicurezza si comporta in questo modo?

Come tutti  sappiamo questo non è nemmeno il primo caso di abuso di potere nel nostro Paese, ma è l'ennesimo che fa riaffiorare alla memoria la Diaz e tante altre ingiustizie.

E mentre succede tutto questo, i media nazionali tacciono: questa è violenza di Stato!

309 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online