Mercoledì, 30 novembre 2022 - ore 02.46

Le piante del comune di Cremona oggi sarebbero70mila. Nel 2021 erano 26mila. Come mai?

E lancia il Progetto ‘Regala un albero alla tua citta’, messe a dimora 19 piante

| Scritto da Redazione
Le piante del comune di Cremona oggi sarebbero70mila. Nel 2021 erano 26mila. Come mai? Le piante del comune di Cremona oggi sarebbero70mila. Nel 2021 erano 26mila. Come mai? Le piante del comune di Cremona oggi sarebbero70mila. Nel 2021 erano 26mila. Come mai? Le piante del comune di Cremona oggi sarebbero70mila. Nel 2021 erano 26mila. Come mai?

Le piante del comune di Cremona oggi sarebbero70mila. Nel 2021 erano 26mila. Come mai?

Cremona Progetto ‘Regala un albero alla tua citta’, messe a dimora 19 piante

Altre centinaia di alberi saranno piantumati nei prossimi mesi

Cremona, 24 novembre 2022 - Messe a dimora questa mattina 19 piante donate dalla ditta Over Srl e dall’Associazione TedX grazie al progetto “Regala un albero alla tua città”. Le 12 piante di Over Srl sono state collocate nelle zone adiacenti all’incrocio tra via della Vecchia Dogana e via Rebuschini, come concordato con la ditta che ha effettuato la donazione e alla presenza dei rappresentanti della stessa. Le 7 piante di TedX invece sono state collocate, alla presenza dei responsabili dell’associazione, lungo la ciclabile di via Postumia, dopo l’area di servizio.

“Ai donatori delle piante va un sentito ringraziamento da parte mia e di tutta l’Amministrazione, per la sensibilità dimostrata verso un tema così sentito come quello relativo all’ambiente e alla volontà di implementare sempre di più il patrimonio arboreo cittadino”, dichiara l’Assessore con delega al Piano del Verde Luca Zanacchi.

Il progetto “Regala un albero alla tua città” mira al coinvolgimento di cittadini e associazioni nel percorso per il potenziamento delle alberature urbane, la valorizzazione del bene comune e lo sviluppo consapevole di una sensibilità ambientale responsabile ai contesti urbani (per approfondimenti si veda l’apposita pagina sul sito del Comune: https://www.comune.cremona.it/regala-un-albero ).

Ad oggi Cremona, sia in ambito urbano che in boschi urbani e periurbani, possiede un patrimonio arboreo di più di 70mila piante. Nella stagione silvana arriveranno 100 piante per ripiantumazioni, altre 100 essenze verranno messe a dimora nella zona di viale Concordia grazie al finanziamento ottenuto con il bando “Programma sperimentale di interventi per l’adattamento ai cambiamenti climatici in ambito urbano” del Ministero della Transizione Ecologica e, sempre grazie al contributo ricevuto con lo stesso bando, nasceranno tre nuove aree boschive urbane con 900 piante.

-

Annotazione della redazione sito del welfare.

Nel 2021 le piante del comune di Cremona erano 26mile. Oggi vengono dichiarate 70mila. Come mai?

Il 17 novembre 2021 Le piante , secondo le dichiarazione di Rodolfo Bona (allora assessore) vel Consiglio Comunale dichiarava che gli alberi a disposizione erano 25 mila più 2600 per un totale di 27.600.

Come mai , a distanza di un anno il comune, tramite il comunicato pubblicato sopra,  sono 70mila? Che criteri sono stati utilizzati per il censimento?

Dichiarazione di Rodolfo Bona nel Consiglio Comunale del 17 novembre 2021: “Al mio insediamento, le piante a Cremona erano circa 25 mila, a cui se ne sono aggiunte 1.100 con due nuovi boschi. Secondo un censimento dei cittadini, in 15 anni sarebbero state tagliate 1.260 piante. Solo l’anno scorso ne abbiamo messe a dimora, appunto, 1.100, più altre 2.600 nella consiliatura precedente». Quanto alle piante che sostituiranno quelle tagliate, circa la metà sono già state acquistate e saranno messe a dimora durante questa stagione silvana. il Piano del verde, realizzato fino ad ora in nove città su 105, la cui realizzazione è stata approvata dalla Giunta durante questo mandato su mia proposta e non dalle amministrazioni che si sono avvicendate dal 2013 a oggi. Quella pianificazione è stata inserita come atto politico nelle linee di indirizzo approvate dal Consiglio comunale all’inizio del 2020 e la sua realizzazione è stata prevista negli obiettivi del Documento Unico di Programmazione per il 2022. La selezione dei curriculum per l’assegnazione dell’incarico è già in corso. Il piano sarà stilato da professionisti e sarà partecipato e aperto’.

red/welcr/gcst

cremona 24 novembre 2022

 

 

 

 

 

 

 

 

229 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online