Domenica, 27 novembre 2022 - ore 12.07

#miglioraCR Alberi per abitanti Cremona al penultimo posto in Lombardia | GCStorti

Come sito del welfare rilanciamo l’obiettivo di un albero per abitante. A Cremona città ne mancano 40mila.

| Scritto da Redazione
 #miglioraCR Alberi per abitanti Cremona al penultimo posto in Lombardia | GCStorti  #miglioraCR Alberi per abitanti Cremona al penultimo posto in Lombardia | GCStorti  #miglioraCR Alberi per abitanti Cremona al penultimo posto in Lombardia | GCStorti  #miglioraCR Alberi per abitanti Cremona al penultimo posto in Lombardia | GCStorti

 #miglioraCR Alberi per abitanti Cremona al penultimo posto in Lombardia | GCStorti

Come sito del welfare rilanciamo l’obiettivo di un albero per abitante. A Cremona città ne mancano 40mila.

Segnaliamo una significativa ricerca del giornale La Provincia di Cremona, del 22 novembre 2022, che titola in prima pagina : in provincia 100 metro quadrati di bosco per abitante… il miglior antidoto all’inquinamento, ma siamo al penultimo posto in Lombardia.

Un ottimo lavoro giornalistico che merita di essere richiamato e valorizzato.

E’ con orgoglio che ricordiamo che il sito del welfare ( lo scorso 3 novembre 2021) ha pubblicato il censimento, dal basso, delle piante tagliate negli ultimi 15 anni. Come potere rivedere cliccando il link

Sono 1276 gli alberi tagliati in città negli ultimi 15 anni. Solo per 260 è prevista la ripiantumazione.

----------

 Ricordiamo per ribadire quanto scritto nel post sopra citato e cioè:

Dalla Cop26 di Glasgow ( del 2022) erano venute due fortissime indicazione:

-cento leader del mondo, che guidano i Paesi ospitanti l'86% delle foreste del globo, si sono impegnati a stroncare la deforestazione entro il 2030, mettendo sul tavolo  adeguati impegni finanziari;

-piantumare  in 10 anni 100 miliardi  di alberi all’anno ( 1000  miliardi di piante in totale) come contributo decisivo alla lotta per l’abbassamento della C02) visto che la popolazione mondiale è oggi di 7,753 miliardi  ne risulterebbe circa che si dovrebbero piantumare in media 12,89 alberi per abitante per 10 anni.

 Il comune sta predisponendo il piano del verde . Molti cittadini ritengono che lo stesso  debba contenere questi elementi:

 1.)Va  definito il periodo temporale di validità del piano ( i dieci anni sono quelli consigliati dai vari esperti);

2.)Il comune ha dichiarato che oggi gli alberi censiti sono circa 26mila su 71 abitanti. Definire quanti alberi devono essere piantati per ottemperare agli obiettivi posti dalla Cop26 di Glasgow 2021;  

3.) E’da ribadire  il principio che gli alberi, a vario titolo tagliati sono da ripristinare entro un anno prioritariamente negli  stessi luoghi od in altri individuati più idonei. Al fine di limitare le polemiche è opportuno  presentare nel futuro contestualmente  il piano dei tagli e quello della ripiantumazione contestualmente;

4.)Per i nuovi insediamenti di ogni tipo-derivanti anche da ristrutturazioni- (industriali, civili e commerciali) sono da rendere più stringenti  gli obblighi di piantumazione in ragione dei mq di superfice indicando anche le specie erboree adatte a quella zona o quel terreno;

eADV

5.)Poichè la legge prevede la compensazione economica  nel caso di abbattimento di alberi che non possono essere ripiantumati in questo caso si propone di costituire un fondo verde in cui far confluire queste risorse in modo da evitare che finiscano su capitoli che nulla hanno a che vedere con la gestione del piano verde;

6.)Il piano dovrebbe anche prevedere alcuni azioni quali

*il ripristino dei viali alberati cittadini che sono stati via via smantellati in questi anni facendo convivere i parcheggi delle auto con la piantumazione;

*Il coinvolgimento del tessuto industriale e commerciale della nostra città che preveda piani di piantumazione nelle proprie aree su cui sono collocate le imprese ed anche la gestione di spazi pubblici ( come aiule ecc) di proprietà pubblica;

eADV

*sono da coinvolgere anche i privati chiedendo loro di piantumare nei loro giardini le essenze più adatte fornite dal comune;

*sono da coinvolgere le nuove generazioni nelle feste dell’albero impiegandoli direttamente sul campo nell’opera ti piantumazione e tenuta del verde nei cortile delle scuole di ogni ordine e grado;

*sono da coinvolgere gruppi di cittadini ed anziani a cui affidare la tenuta del verde in alcuni luoghi del quartiere con precise convenzioni.

---------------

Come sito del welfare rilanciamo l’obiettivo di un albero per abitante. A Cremona città ne mancano 40mila.

 Come sito del welfare siamo disponibili a riprendere  il tema e valorizzando  tutte le proposte che verranno avanzate.

Non per il nostro spirito critico , ma ci pare di capire che l’attuale amministrazione si muova con i piedi di piombo e dalla consulta comunale appositamente costituita non stia uscendo gran che.

Crediamo che questa amministrazione debba con celerità chiedere al Comunale una delibera  che preveda che per i prossimi 10 anni vi sia l’impegno di ripiantumare (più i meno) 4000  alberi all’anno in modo che si possa raggiungere , entro il 2032, il numero di un albero per  ogni abitante come gli studi degli scienziati suggeriscono e come alcune amministrazioni comunali e regionali  hanno e stanno definendo piani in tale direzione.

 Red/welcr/gcst

 P.s. Inviate il vostro contributo a redazione@welfarecremona.it

 cr 22 novembre 2022

 

261 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online