Giovedì, 18 luglio 2019 - ore 13.11

Lecco Giorno del Ricordo: sabato la cerimonia istituzionale

Questo sabato, 9 febbraio, di concerto con la Provincia di Lecco e la Prefettura di Lecco, ricorderemo e celebreremo la memoria delle vittime delle Foibe, l’esodo degli istriani, fiumani e dalmati dalle loro terre e la più complessa vicenda del nostro confine orientale nel secondo dopoguerra.

| Scritto da Redazione
 Lecco Giorno del Ricordo: sabato la cerimonia istituzionale

 Lecco Giorno del Ricordo: sabato la cerimonia istituzionale

Questo sabato, 9 febbraio, di concerto con la Provincia di Lecco e la Prefettura di Lecco, ricorderemo e celebreremo la memoria delle vittime delle Foibe, l’esodo degli istriani, fiumani e dalmati dalle loro terre e la più complessa vicenda del nostro confine orientale nel secondo dopoguerra.

Alle 10.30 deporremo un omaggio floreale in Riva Martiri delle Foibe. A seguire, alle ore 11 in Sala Don Ticozzi, per un momento di riflessione con l’intera cittadinanza e gli studenti lecchesi, la proiezione di “Magna Istria” di Cristina Mantis: una nipote di esuli istriani va alla ricerca di una ricetta della nonna andata perduta. Un viaggio attraverso il cibo di quella terra di confine, dalle tante etnie, in cui affiora l’eco delle vicende tragiche e dolorose dell’esodo istriano.

La sofferenza, il dramma, la tragedia e le ingiustizie perpetrate dall’uomo ai danni dell’uomo non hanno né colore, né regione, riguardano e toccano ciascuno di noi e ci richiamano ad una riflessione e un impegno quotidiani che abbiamo il dovere di promuovere e tramandare soprattutto alle nuove generazioni. Ci sono fatti e accadimenti che hanno segnato il nostro passato e che abbiamo il dovere di raccontare sia per onorare il ricordo delle vittime, sia per perpetrare la validità di un monito sempre attuale. Questo è il senso del Giorno del Ricordo, istituito dalla Repubblica italiana con Legge n. 92 del 30 marzo 2004 e riconosciuto il 10 febbraio; questo il significato della commemorazione che ogni anno riproponiamo.

Virginio Brivio ,sindaco di Lecco

421 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online