Venerdì, 03 dicembre 2021 - ore 10.58

LOMBNEWS Tribunale dei Brevetti Ue, Palazzo Chigi candida Milano come sede

Presidente Regione Lombardia: il nostro pressing ha prodotto effetti su Roma

| Scritto da Redazione
LOMBNEWS Tribunale dei Brevetti Ue, Palazzo Chigi candida Milano come sede

LOMBNEWS Tribunale dei Brevetti Ue, Palazzo Chigi candida Milano come sede

Presidente Regione Lombardia: il nostro pressing ha prodotto effetti su Roma

“Grazie al nostro pressing e al contributo di tutti gli altri attori interessati alla vicenda, abbiamo raggiunto il risultato auspicato. Se il Governo si è mosso in questa direzione, consentitemi di sottolinearlo, è anche e soprattutto per la presa di posizione che nei giorni scorsi ha assunto la Regione Lombardia sollecitando l’Esecutivo, dopo un periodo di preoccupante silenzio”. 

Così il presidente della Regione Lombardia commenta la notizia secondo cui la Presidenza del Consiglio ha individuato Milano come città candidata ad ospitare il Tribunale Unificato dei Brevetti. 

Milano come città candidata  La naturale sede del Tribunale dei brevetti dopo Londra è Milano, lo affermo senza il rischio di essere smentito. Milano è innovazione, tradizione giuridica, una visione della società che guarda al futuro e ha tutti i requisiti per vedersi assegnare la sede del Tribunale europeo dei brevetti”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Lombardia.

“Da settimane – prosegue il governatore – ho sollecitato il Governo al fine di presentare la candidatura di Milano. Lunedì 7 settembre, insieme agli altri soggetti istituzionali coinvolti, si terrà una conferenza stampa. Noi siamo pronti”.

248 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online