Sabato, 21 settembre 2019 - ore 12.53

Mantova. La cartiera deve riaprire , ma diciamo NO all’inceneritore di Annalisa Gazzoni

Lo diciamo forte e chiaro da anni: la cartiera deve riaprire, ma senza creare nuove fonti di inquinamento. È ora di mettere il lavoro e la salute di tutti davanti ai profitti di pochi.

| Scritto da Redazione
Mantova. La cartiera deve riaprire , ma diciamo NO all’inceneritore di Annalisa Gazzoni

Mantova. La cartiera deve riaprire , ma diciamo NO all’inceneritore di Annalisa Gazzoni

Lo diciamo forte e chiaro da anni: la cartiera deve riaprire, ma senza creare nuove fonti di inquinamento. È ora di mettere il lavoro e la salute di tutti davanti ai profitti di pochi.

Da eQual.

GRANDE MANIFESTAZIONE NO INCENERITORE A #MANTOVA: ORA BASTA PRENDERE IN GIRO I CITTADINI 

Fermiamo questo scempio ambientale in una delle zone più inquinate d’Europa!

Come associazione eQual abbiamo aderito e partecipato attivamente alla manifestazione no inceneritore che si è svolta oggi pomeriggio a Mantova. Da oltre due anni a fianco dei cittadini e dei comitati chiediamo risposte chiare da parte delle istituzioni che dovrebbero tutelare la salute collettiva: per tutta risposta il Comune di Mantova, i comuni dell'Hinterland e il Parco del Mincio hanno recentemente ritirato il ricorso al TAR contro l'autorizzazione a Pro-Gest e si sono sotratti a qualsiasi confronto pubblico nel merito della questione.

Abbiamo visto una politica che è diventata semplice passacarte di interessi privati rinunciando al proprio ruolo di tutela della salute dei cittadini e di indirizzo e guida delle iniziative economiche sul proprio territorio. Un modo di fare che sul piano ambientale ha portato negli anni a veri e propri disastri.

 

560 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online