Lunedì, 25 ottobre 2021 - ore 12.15

Matteo Piloni (PD) METTIAMO RADICI ALLA SOSTENIBILITA'

Il testo della mozione approvata in consiglio regionale

| Scritto da Redazione
Matteo Piloni (PD) METTIAMO RADICI ALLA SOSTENIBILITA'

Matteo Piloni (PD) METTIAMO RADICI ALLA SOSTENIBILITA' - il testo della mozione approvata in consiglio regionale

 Pensando di fare cosa utile invio il testo definitivo approvato martedì in aula, su mia proposta, in merito alla richiesta indirizzata alla giunta regionale di utilizzare fondi e risorse già disponibile, e di prevederne ulteriori, per finanziare interventi di imboschimento, ripristino e manutenzione di terreni forestali in aree montane, della realizzazione di nuovi e maggiori interventi di forestazione urbana nelle aree di pianura e di altri tipi di vegetazione quali siepi e filari nelle aree rurali, oltre a prevedere misure specifiche nel Piano di Sviluppo Rurale e prevedere la possibilità di assegnare ai Comuni aree pubbliche demaniali disponibili lungo i fiumi affinché siano destinate alla formazione di nuovi boschi.

Matteo Piloni PD Consigliere Regionale

 ----------------------------------

Il dispositivo finale della mozione recita:

Impegna il Presidente e la Giunta regionale

− al fine di delineare una transizione verso l’azzeramento delle “emissioni nette” di gas a effetto serra entro il 2050 e nel contempo di limitare a 1,5°C l’aumento della temperatura mondiale, e ridurre l’inquinamento atmosferico causato dalle polveri sottili a proseguire e implementare lo stanziamento di risorse anche sul bilancio di previsione 2021-2023 a favore degli interventi di imboschimento, ripristino e manutenzione di terreni forestali in aree montane, della realizzazione di nuovi e maggiori interventi di forestazione urbana nelle aree di pianura e di altri tipi di vegetazione quali siepi e filari nelle aree rurali;

− a confermare anche nell’ambito della prossima programmazione del Programma di sviluppo rurale, in coerenza con gli impegni previsti dalle strategie comunitarie, ed in base a quanto verrà previsto dalle norme comunitarie ed alle risorse stanziate, il sostegno delle specifiche misure finalizzate a definire un piano di interventi che, con il coinvolgimento di tutti i soggetti preposti, consenta il concreto perseguimento degli obiettivi indicati in premessa;

− a introdurre, anche in collaborazione con ERSAF, nell’ambito della prossima programmazione del Programma di sviluppo rurale, in coerenza con gli impegni previsti dalle strategie comunitarie, ed in base a quanto verrà previsto dalle norme comunitarie e alle risorse stanziate, il sostegno delle specifiche misure agroambientali e dei servizi ecosistemici ai privati per piantumare oltre ad alberi anche altri tipi di vegetazione, quali siepi e filari e di realizzare o ricostruire aree umide;

− a prevedere la possibilità di assegnare anche a comuni e ad enti gestori di aree protette le aree pubbliche demaniali disponibili lungo i fiumi affinché siano destinate alla formazione di nuovi boschi e foreste planiziali pubbliche ad uso collettivo oltre che alla riqualificazione ambientale delle aree golenali, importantissime per l’ecosistema fluviale.”.

In allegato l’intera mozione approvata

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

171 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online