Domenica, 17 novembre 2019 - ore 11.59

Mercoledì a Cremona incontro a SpazioComune con Banca Etica e Ass. La Zolla

L’invito giunge da Piero Cattaneo, coordinatore provinciale del GIT Soci di Banca Etica

| Scritto da Redazione
Mercoledì a Cremona incontro a SpazioComune con Banca Etica e Ass. La Zolla

Mercoledì 20 aprile dalle ore 17:30 il responsabile dell’Associazione La Zolla di Cremona e dei soci di Banca Etica si incontreranno per un pubblico confronto nella saletta dello SpazioComune in (Piazza Stradivari, 7) a Cremona. Tale evento si colloca nell’ambito di un ciclo di conversazioni dal titolo Il valore di essere soci di Banca Etica: confronto pubblico.

Il GIT di Banca Etica mensilmente incontra queste realtà, per far emergere gli ambiti, le forme, i tempi, i luoghi per una collaborazione su argomenti di comune interesse e rinsaldare da un lato il protagonismo di chi è socio, dall’altro l’impegno del GIT a essere anello di raccordo tra questi e la banca. La modalità sarà quella consueta di un incontro aperto al pubblico, il quale potrà avanzare sollecitazioni e domande. In un momento introduttivo verranno fornite alcune informazioni essenziali sull’Associazione La Zolla e sulla vita di Banca Etica. In seguito, questa conversazione volutamente informale, partendo dai rispettivi programmi per il 2016, si concentrerà nel far emergere le rispettive attese e proposte. Si cercherà di concludere focalizzando alcuni impegni comuni.

893 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

UICI Cremona XIII GIORNATA NAZIONALE DEL CANE GUIDA. 16 OTTOBRE: UNA GIORNATA  DAVVERO SPECIALE

UICI Cremona XIII GIORNATA NAZIONALE DEL CANE GUIDA. 16 OTTOBRE: UNA GIORNATA DAVVERO SPECIALE

Il 16 ottobre è una giornata speciale, perché è dedicata ad un essere davvero speciale. E' in questo giorno, infatti, che l'U.I.C.I. ha stabilito di festeggiare, a livello nazionale, il Cane Guida, al fine di sensibilizzare la cittadinanza riguardo all'importanza di questo meraviglioso animale, così prezioso ed indispensabile per molte persone che non possono servirsi dei propri occhi per muoversi in modo autonomo e indipendente