Martedì, 28 settembre 2021 - ore 10.34

MILANO CITTA’ DELLE DONNE | ISA MAGGI

Patto per le Città per invitare i candidati e le candidate alla carica di sindaco/a e consiglieri/e a sottoscrive il patto Milano Città delle Donne

| Scritto da Redazione
MILANO CITTA’ DELLE DONNE | ISA MAGGI

MILANO CITTA’ DELLE DONNE | ISA MAGGI

Un nuovo passo verso una cultura del rispetto e della parità. Dando concretezza al progetto Città delle Donne lanciato a Matera, capitale europea della cultura nel gennaio 2019, in vista delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre 2021 gli Stati generali delle Donne hanno dato il via nelle scorse settimane al Patto per le Città per invitare i candidati e le candidate alla carica di sindaco/a e consiglieri/e a sottoscrive un impegno volto a costruire insieme un progetto di rigenerazione e costruzione delle Città con lo sguardo di noi donne e immaginare un futuro di parità.

“Dopo questo lungo periodo di emergenza sanitaria che ci ha visto ancora più attive/i nel dare l’avvio a nuovi progetti e nel creare comunità, si sta costruendo una rete nazionale per condividere insieme a tante altre Città una profonda elaborazione culturale per consentire ai talenti femminili di partecipare alla rigenerazione delle Città con lo sguardo di genere attraverso azioni per educare al rispetto e all’accettazione dell’altro/a, per la realizzazione di politiche efficaci di contrasto alla violenza sulle donne, per la valorizzazione dei talenti femminili, per promuovere il lavoro delle donne e le imprese femminili.- ha aggiunto Isa Maggi,coordinatrice nazionale degli Stati Generali delle Donne- È un passo avanti, un progetto ambizioso e per cercare di avere maggiore efficacia intendiamo coinvolgere la cittadinanza tutta con lo scopo di contaminare, informare e condividere il progetto e concretamente raggiungere risultati per l’intera collettività, per il benessere delle donne, degli uomini, bambini e bambine”.

Firma la petizione: NEL 2022 UNA DONNA AL QUIRINALE

UNA DONNA AL QUIRINALE è un percorso di consapevolezza e di responsabilità, rivolto ai politici, alle politiche e alla cittadinanza tutta.

 

 

475 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online