Venerdì, 26 febbraio 2021 - ore 13.08

Milano. Gammarano lascia l'IDV

| Scritto da Redazione
Milano. Gammarano lascia l'IDV

Il vice-coordinatore provinciale di IDV per la provincia di Milano lascia il partito.
GAMMARANO: “IDV E GLI ARANCIONI? TIRARE A CAMPARE ALTRO CHE POLITICA”
“Scelte politiche incoerenti e troppo spesso estemporanee e specialmente stridenti con le linee guida politiche e programmatiche sancite nel corso del Congresso Nazionale di Roma e suggellata con la famosa foto di Vasto”.
Con queste brevi ma taglienti motivazioni, scritte nero su bianco sulla lettera di dimissioni inviata oggi ai dirigenti Regionali e Nazionali dell’Italia dei Valori, anche il Vice-coordinatore provinciale di Milano, responsabile organizzativo ed elettorale di Milano e membro del Coordinamento Regionale, Giuseppe Gammarano, abbandona il partito dipietrista dopo 12 anni di militanza, annunciando la volontà di proseguire il proprio impegno politico nell’ambito di centro sinistra moderato e riformista.
“La mia concezione del fare politica – ha dichiarato Giuseppe Gammarano - non si limita alla scadenza elettorale e non vive di scelte funzionali alla sopravvivenza o conservazione di ruoli acquisiti ma intende basarsi su una concreta progettualità programmatica di lungo periodo. Il mio sentimento di delusione e amarezza nei confronti di una ingiustificabile quanto incomprensibile manovra politica è molto diffuso in quasi tutto il partito e su tutto il territorio lombardo. Sono certo – ha concluso Gammarano - che molto presto buona parte degli amici che con me hanno condiviso importanti battaglie politiche nell’IdV, in particolare i numerosi amministratori locali, ufficializzeranno il loro disappunto abbandonando un partito ormai allo sbando”.

1087 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria