Venerdì, 28 gennaio 2022 - ore 03.36

Milano Partecipa al premio fotografico Forme e colori del viaggio: la realtà che i fotografi sanno cogliere

Promosso da 50&Più Università Milano ed Ascofoto in collaborazione con Photofestival Milano

| Scritto da Redazione
Milano Partecipa al premio fotografico Forme e colori del viaggio: la realtà che i fotografi sanno cogliere

Sono questi i giorni giusti per “portarsi in vacanza” anche la possibilità di partecipare a ”Forme e colori del viaggio: la realtà che i fotografi sanno cogliere”, il premio, dedicato alle fotografie delle nostre ferie, promosso, in collaborazione con Photofestival Milano, da 50&Più Università Milano–Confcommercio e Ascofoto (l’Associazione Confcommercio dei commercianti di articoli foto digital imaging – fotografi e minilaboratori).

“Forme e colori del viaggio: la realtà che i fotografi sanno cogliere” è aperto a tutti i fotografi, esperti e/o dilettanti che risiedano in Lombardia ed abbiano compiuto, alla data della cerimonia di premiazione (il prossimo 28 novembre) i sedici anni di età.

Entro il 28 ottobre gli elaborati dovranno giungere (farà fede la data del timbro postale) all’indirizzo: “Forme e colori del viaggio – La realtà che i fotografi sanno cogliere” - Ufficio stampa Confcommercio Milano – segreteria del premio, corso Venezia 47 – 20121 Milano.

Si concorre con un massimo di 5 fotografie (minimo 3) di formato 20x30 centimetri, a colori. Le fotografie potranno essere scattate tanto con attrezzature digitali, quanto con attrezzature analogiche. Non sono ammessi fotomontaggi, doppia esposizione e/o ritocchi di alcun genere. Le fotografie verranno giudicate da una commissione composta da Roberto Mutti (direttore artistico di Photofestival Milano, giornalista e critico fotografico); Filippo Ravizza (coordinatore di 50&Più Università Milano); Dario Bossi (presidente di Ascofoto); Ugo Panella (fotografo); Massimo Garriboli (fotografo); Mauro Fabbri (giornalista e critico fotografico); Giovambattista Bonato (giornalista e critico fotografico); Stefania Ricci (fotografa).

Ai vincitori saranno assegnati premi consistenti in buoni–denaro da spendere per l’acquisto di apparecchi fotografici (oltre a targhe e diplomi di merito). E’ previsto anche un apposito premio per la foto giudicata più bella inviata per email. A questa sezione possono partecipare, con un’immagine diversa, anche coloro che già partecipano al premio principale (inviare una sola foto a relazioni.esterne@unione.milano.it).

Per informazioni ci si può rivolgere alla segreteria del Premio (tel. 027750222, oppure 027750267).

--------------

For me e colori del viaggio: la realtà che i fotografi sanno cogliere”: il bando di concorso

Art. 1 Le associazioni 50&Più Università Milano - Confcommercio e Ascofoto (Associazione nazionale commercianti di articoli foto digital imaging – fotografi e mini laboratori) in collaborazione con Photofestival Milano, bandiscono la prima edizione del Premio “Forme e colori del viaggio – La realtà che i fotografi sanno cogliere”. La partecipazione al premio è gratuita; è aperta a tutti i fotografi, esperti e/o dilettanti che abbiano compiuto, alla data della cerimonia di premiazione (vedi articolo 10), i sedici anni di età; il premio è riservato a coloro che risiedono sul territorio della Regione Lombardia; il materiale inviato non verrà in alcun modo restituito.

Art. 2 Il Premio, è destinato ad una sequenza di massimo 5 fotografie (minimo tre) di formato 20X30 centimetri, a colori. Il Premio prevede un primo, un secondo ed un terzo classificato. Non sono previsti vincitori ex aequo. Al primo classificato spetta un premio consistente in una targa dorata, una pergamena e un buono del valore di 400 euro come contributo per l’acquisto di una macchina fotografica. Al secondo classificato spetta un premio consistente in una targa d’argento, una pergamena e un buono del valore di 300 euro come contributo per l’acquisto di una macchina fotografica. Al terzo classificato spetta un premio consistente in una targa di bronzo, una pergamena e un buono del valore di 200 euro come contributo per l’acquisto di una macchina fotografica.

Art. 3 Le fotografie possono essere scattate tanto con attrezzature digitali, quanto con attrezzature analogiche. Non sono in alcun modo ammessi fotomontaggi, doppia esposizione, ritocchi di alcun genere, solo correzioni cromatiche ed esposimetriche. Le fotografie (20x30 centimetri) possono essere montate su cartoncino leggero del formato 30x40 (A3).

Art. 4 E’ indetto anche un premio unico per la più bella fotografia inviata via email. A questa sezione possono partecipare, con un’immagine diversa, anche coloro che già partecipano al premio principale. E’ possibile comunque partecipare a questa sezione anche senza prendere parte al premio principale (in questo caso si invierà una sola fotografia come allegato di mail). Il premio previsto per questa sezione consiste in un buono del valore di 200 euro valido come contributo per la realizzazione di un album (book) fotografico contenente la stampa della fotografia vincitrice, più una targa dorata e una pergamena. Anche chi partecipa a questa sezione deve allegare alla propria mail, oltre alla fotografia (una sola fotografia) la dichiarazione di paternità contenuta all’articolo 5 di questo stesso Bando. L’email con la fotografia dovrà essere spedita al seguente indirizzo: relazioni.esterne@unione.milano.it

Art. 5 Unitamente alle fotografie con i requisiti sopra elencati (articolo 3) ogni concorrente dovrà allegare, su foglio a parte, la seguente dichiarazione firmata: “Dichiaro che gli elaborati da me presentati al Premio ‘Forme e colori del viaggio – La realtà che i fotografi sanno cogliere’ sono frutto della mia creazione personale, inediti, non premiati ad altri concorsi. Sono consapevole che false attestazioni configurano un illecito perseguibile a norma di legge”.

Art. 6 Gli elaborati (e le mail, per chi partecipa alla apposita sezione) dovranno pervenire entro venerdì 28 ottobre 2016 (farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo: “Forme e colori del viaggio – La realtà che i fotografi sanno cogliere” Ufficio stampa Confcommercio Milano – segreteria del Premio, corso Venezia 47 20121 Milano (telefono 027750222, oppure 027750267). Le fotografie dovranno essere recapitate tutte in una sola busta grande (formato A3) bianca chiusa, senza segni di riconoscimento. All’interno, oltre alle foto, sarà inserita una seconda busta bianca, chiusa, contenente i dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza - che deve essere nel territorio della Regione Lombardia - numero di telefono, numero di cellulare e, ove disponibile, indirizzo mail) e la dichiarazione di paternità del concorrente (vedi art. 5). Chi partecipa solo al Premio per la miglior fotografia via mail, dovrà inviare questi stessi dati nel suo “original message” La segreteria del Premio attribuirà alle foto un numero che sarà abbinato alla busta contenente il nome ed i dati del concorrente. Il riconoscimento dell’autore avverrà dopo la formulazione della classifica. Il materiale inviato non verrà restituito. La segreteria del Premio attribuirà un numero anche alle fotografie inviate via mail e da lì scaricate, onde assicurare la visione in anonimo alla giuria anche di questi elaborati digitali.

Art. 7 Le decisioni della Giuria del Premio “Forme e colori del viaggio – La realtà che i fotografi sanno cogliere”, presieduta da Roberto Mutti (direttore artistico di Photofestival Milano, giornalista – critico fotografico), e composta da Filippo Ravizza (coordinatore di 50&Più Università di Milano); Dario Bossi (presidente di Ascofoto); Ugo Panella (fotografo); Massimo Garriboli (fotografo); Mauro Fabbri (giornalista – critico fotografico); Giovambattista Bonato (giornalista - critico fotografico); Stefania Ricci (fotografa), sono inappellabili.

 Art. 8 I concorrenti, partecipando, acconsentono a cedere ad Ascofoto e a 50&Più Università di Milano, il diritto d’uso non esclusivo delle opere inviate che potranno quindi essere pubblicate su qualsiasi mezzo e supporto (cartaceo e/o digitale). Ogni partecipante autorizza l’organizzazione del Premio alla pubblicazione delle proprie fotografie su qualsiasi mezzo o supporto (cartaceo e/o digitale) e ad usare dette immagini a scopi promozionali, senza fini di lucro, redazionali e documentali, senza l’obbligo del consenso da parte dell’autore, ma con il solo vincolo di indicare nelle pubblicazioni il nome dello stesso.

 Art. 9 La premiazione avverrà nel corso di una manifestazione che si svolgerà presso Confcommercio Milano, in corso Venezia 47, il giorno lunedì 28 del mese di novembre dell’anno 2016 alle ore 17,30; premiazione alla quale sono invitati tutti i partecipanti al concorso, nonché tutti coloro che, amici e/o familiari dei partecipanti, vorranno essere presenti. Contestualmente alla cerimonia di premiazione dei primi classificati, si svolgerà il “vernissage” della mostra composta da tutte le fotografie che avranno partecipato al concorso, esposte in forma anonima e numerata (vedi anche art. 5), così come saranno state visionate dalla giuria.

Art. 10 L’adesione al Premio è gratuita e implica l’accettazione completa di tutte le norme contenute nel presente regolamento (bando di concorso).

722 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online