Mercoledì, 14 aprile 2021 - ore 10.45

MONOPATTINI MILANO, BALOTTA (ONLIT): SONO I MEZZI PIÙ PERICOLOSI

OCCORRE OBBLIGO DEL CASCO E RIDURRE LA VELOCITA' A 20 KM/H

| Scritto da Redazione
MONOPATTINI MILANO, BALOTTA (ONLIT): SONO I MEZZI PIÙ PERICOLOSI

MONOPATTINI MILANO, BALOTTA (ONLIT): SONO I MEZZI PIÙ PERICOLOSI

OCCORRE OBBLIGO DEL CASCO E RIDURRE LA VELOCITA' A 20 KM/H

Nell’audizione in regione sulla micromobilità elettrica l’assessore alla Mobilità del comune di Milano, Marco Granelli, ha fatto il punto sull’utilizzo dei monopattini in città e sulla sicurezza delle strade.

 “Servono regole, strade e percorsi sicuri e attenzione da parte di tutti. I monopattini elettrici sono uno strumento utile alla mobilità urbana perché, come le biciclette, evitano la congestione del traffico”, ha spiegato Granelli.

La condivisibile affermazione, seguita dall’impegno del comune per la mobilità sostenibile, non consente però all’assessore di usare i numeri assoluti sugli incidenti dei mezzi circolanti per sorvolare sulla effettiva pericolosità dei monopattini. I dati del 2019 (quelli del 2020, causa Covid, non hanno valore statistico) sono impietosi con i monopattini. Il milione e 600 mila auto circolanti a Milano (dati del comune ricavati dalle telecamere area B + auto milanesi) hanno subito 6.040 incidenti, con un rischio di incidente dello 0,4% e con feriti nel 70% dei casi. Le 250.000 moto (165.000 milanesi e 90.000 stimati da fuori) hanno avuto 1.956 incidenti con un rischio dello 0,8% (doppio dell'auto) e feriti nell'87% dei casi.

 Le 75.000 biciclette (stimate) hanno prodotto 961 incidenti con un rischio dell’1,2% (il triplo delle auto) eferiti nel 92% dei casi. I 15.000 monopattini (anch’essi frutto di una stima) hanno avuto 273 incidenti con un rischio del 2% (5 volte le auto e quasi il doppio delle bici) e feriti nel 92% dei casi. Occorre dunque prendere atto che i monopattini sono in assoluto il mezzo più pericoloso in circolazione, con le aggravanti che non hanno targa, girano sui marciapiedi e non c'è obbligo di casco  pur viaggiando al doppio della velocità delle biciclette che andrebbe ridotta a 20 km/h dai 25 attuali e con un equilibrio molto più precario.

Dario Balotta presidente Osservatorio Nazionale Infrastrutture e Trasporti

Milano 29 marzo  2021

O.N.L.I.T. – V.LE CALDARA 9 20122 MILANO C/O STUDIO ASSOCIATO MELE

– TEL.02-9004114 | 02-6596567 |

133 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online