Venerdì, 23 ottobre 2020 - ore 23.14

ODIO RAZZIALE - SCATTA SEMPRE L’AGGRAVANTE SE L’INSULTO È BASATO SULLA ‘RAZZA’

| Scritto da Redazione
ODIO RAZZIALE - SCATTA SEMPRE L’AGGRAVANTE SE L’INSULTO È BASATO SULLA  ‘RAZZA’

LA NOTIZIA ODIO RAZZIALE - SCATTA SEMPRE L’AGGRAVANTE SE L’INSULTO È BASATO SULLA ‘RAZZA’
È sempre aggravato dalla finalità dell'odio razziale - punito dalla legge 'Mancino’ del 1993 - il comportamento di chi insulta un'altra persona sulla base "di un sentimento di avversione o di discriminazione fondato sulla razza, l'origine etnica o il colore, e cioè di un sentimento immediatamente percepibile come connaturato alla esclusione di condizioni di parità. Lo sottolinea la Cassazione, con la sentenza 30525/2013, rilevando che in simili casi non ha alcuna importanza verificare quale sia stato il movente sottostante all'espressione razzista che, di per sé, denota un atteggiamento improntato all'odio.

Continua lettura articolo d’interesse …

http://www.comune.grosseto.it/phpbb/viewtopic.php?p=30151#30151

2013-07-21

1392 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

In pensione con i requisiti bloccati sino al 2022

In pensione con i requisiti bloccati sino al 2022

L’Inps interviene sul “blocco” a tutto il 2022 della cosiddetta “speranza di vita” e spiega che l’età si vecchiaia si ferma a 67 anni. Mentre il pensionamento anticipato a favore dei “precoci” resta fissato a 41 anni di contribuzione, indipendentemente dall’età anagrafica. In pensione con i requisiti bloccati sino al 2022 L’Inps interviene sul “blocco” a tutto il 2022 della cosiddetta “speranza di vita” e spiega che l’età si vecchiaia si ferma a 67 anni. Mentre il pensionamento anticipato a favore dei “precoci” resta fissato a 41 anni di contribuzione, indipendentemente dall’età anagrafica.