Mercoledì, 21 novembre 2018 - ore 03.34

Oleificio Zucchi di Cremona partecipa al Villaggio Coldiretti di Roma

Anche l’azienda cremonese al Circo Massimo dal 5 al 7 ottobre

| Scritto da Redazione
Oleificio Zucchi di Cremona  partecipa al Villaggio Coldiretti di Roma

Oleificio Zucchi di Cremona  partecipa al Villaggio Coldiretti di Roma

Anche l’azienda cremonese al Circo Massimo dal 5 al 7 ottobre

Oleificio Zucchi, storica azienda cremonese produttrice di oli da oliva e oli di semi, parteciperà ancora una volta al Villaggio Coldiretti, la più grande fattoria mai realizzata a Roma, che da venerdì 5 a domenica 7 ottobre porterà i valori, il gusto e la ricchezza delle campagne italiane negli 80 mila metri quadrati del Circo Massimo.

Aderendo al motto della manifestazione #STOCOICONTADINI, Oleificio Zucchi sarà presente al Villaggio con una sezione espositiva, a fianco di tante altre eccellenze dell’agroalimentare italiano. Inoltre, darà un contributo di gusto fondamentale agli showcooking in programma, impreziosendo i piatti proposti dagli Agrichef di Campagna Amica con il suo fiore all’occhiello: l’olio extra vergine di oliva Zucchi 100% Italiano Sostenibile, tracciato e proveniente da filiera certificata CSQA, che sarà anche possibile assaggiare presso il desk dell’Oleificio, all’interno dello spazio Unaprol. Nel ruolo di partner tecnico, inoltre, Zucchi fornirà alle cucine della manifestazione anche il suo olio di semi di Girasole Altoleico, perfetto per gustose e croccanti fritture.

“È sempre un piacere partecipare al Villaggio Coldiretti: vedere le eccellenze italiane collaborare in nome di valori come attenzione al consumatore e sostenibilità ci ricorda molto il nostro modo di fare azienda”, commenta Alessia Zucchi, Amministratore Delegato di Oleificio Zucchi, “In particolare rispecchia il nostro modo di concepire la filiera, dove i soggetti coinvolti lavorano fianco a fianco per la nascita di un prodotto di qualità, che rispetta ambiente e territorio, valorizza il lavoro e tutta la comunità”.

**** A proposito di Oleificio Zucchi SpA ****

Oleificio Zucchi nasce nel 1810 nel lodigiano come attività artigianale a conduzione familiare dedicata all’estrazione di olio da semi per uso alimentare. Nel corso degli anni, sotto la guida della famiglia Zucchi, l’azienda cresce sia da un punto di vista industriale, con un moderno stabilimento che occupa oggi un’area di 110.000 mq, sia a livello di business, introducendo la linea dell'olio d’oliva come naturale completamento accanto alla gamma di oli di semi.

Oggi Oleificio Zucchi è una realtà industriale e commerciale italiana di primaria importanza nel settore oleario, con una significativa presenza sul mercato italiano e una crescente presenza all’estero: con la Divisione Consumer, produce e distribuisce oli da olive e da semi sia a marchio proprio – principalmente con il brand Zucchi – sia a marchio privato, mentre con la Divisione Bulk è fornitore di oli sfusi per l’industria alimentare. L’approccio innovativo e l’alta qualità dei suoi prodotti, accanto all’impegno per la valorizzazione e lo sviluppo del comparto, rendono Oleificio Zucchi un punto di riferimento nel mondo dell’olio e un partner affidabile del trade moderno.

Impegnata da sempre per portare sulla tavola le migliori materie prime selezionate e armonizzate dai suoi blendmaster, e fedele ai suoi valori fondanti di trasparenza e responsabilità sociale e ambientale, Oleificio Zucchi ha dato vita al primo disciplinare di Certificazione di Sostenibilità dell’intera filiera dell’olio Extra Vergine da olive (DTP 125), garantita da CSQA. Viene assicurata così per i suoi oli da olive, in Italia e in Europa, una filiera di eccellenza, trasparente e tracciabile in ogni passaggio, fondata sul rispetto per l'ambiente, sul giusto riconoscimento economico del lavoro, sui diritti dei lavoratori. Secondo gli stessi principi, l’azienda ha implementato negli anni diverse misure per limitare l’impatto ambientale della produzione, quali la riduzione della carbon footprint, la realizzazione di un impianto di cogenerazione e di un raccordo ferroviario per la movimentazione delle merci, la riduzione del consumo di acqua. www.oleificiozucchi.com – www.zucchi.com

 

217 visite

Articoli correlati