Venerdì, 07 ottobre 2022 - ore 15.26

Padania Acque : presentato progetto potenziamento depuratore Persico Dosimo

Il progetto di ammodernamento e potenziamento dell’impianto di depurazione della frazione di Persichello

| Scritto da Redazione
Padania Acque : presentato progetto potenziamento depuratore Persico Dosimo Padania Acque : presentato progetto potenziamento depuratore Persico Dosimo

Padania Acque : presentato il progetto di ammodernamento e potenziamento del depuratore di Persico Dosimo

Padania Acque ha presentato questo pomeriggio, nel Municipio di Persico Dosimo, il progetto di ammodernamento e potenziamento dell’impianto di depurazione della frazione di Persichello al fine di adeguarlo agli attuali standard impiantistici e di controllo del processo.

L’importo globale delle opere, inserito nel Piano degli interventi 2020-2023 del Piano d’Ambito della Provincia di Cremona, ammonta a € 845.000,00 e beneficia di un contributo a fondo perduto regionale di 450.000,00 euro.

Presenti per Padania Acque l’Amministratore Delegato Alessandro Lanfranchi e l’ing. Giuseppe Castagna che hanno illustrato i dettagli degli interventi al Sindaco Giuseppe Bignardi e ai consiglieri presenti.

Parte degli interventi sarà finalizzata al potenziamento della capacità di trattamento delle acque reflue, a beneficio di tutti i cittadini: l’attuale potenzialità di 1300 A.E. (Abitanti Equivalenti) verrà incrementata a 2200 A.E. per riuscire a coprire il carico di inquinante reale stimato a circa 2150 A.E.

Il progetto prevede inoltre interventi di ammodernamento e manutenzione delle strutture esistenti che, sebbene ancora utilizzabili, necessitano di un revamping: la sezione di grigliatura grossolana subirà un intervento di adeguamento, la linea biologica esistente verrà suddivisa in due sub-linee e verranno inseriti un’unità di dissabbiatura e un nuovo ripartitore/sfioratore delle portate, quest’ultimo con lo scopo di equilibrare il carico in ingresso alle due semi-linee biologiche e, in caso di pioggia, sfiorare le portate eccedenti la portata massima.

Il carroponte del bacino di sedimentazione sarà oggetto di manutenzione ordinaria e verranno ripristinate le utilities a corredo, al fine di recuperare la piena funzionalità delle stesse. Inoltre, si procederà con l’installazione di nuove pompe e la riconversione di alcune strutture già esistenti.

Anche l’accesso all’impianto sarà interessato dai lavori di ammodernamento, con il rifacimento dello stesso, previa demolizione delle parti esistenti in stato di degrado.

Cremona, 27 luglio 2021

390 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online