Martedì, 02 giugno 2020 - ore 13.30

Palazzo Chigi, le stime economiche dopo l’epidemia

Palazzo Chigi, le stime economiche dopo l’epidemia

| Scritto da Redazione
Palazzo Chigi, le stime economiche dopo l’epidemia

«Il Pil è previsto in diminuzione nel 2020 dell’8% e in ripresa nel 2021 del 4,7%. Considerando la nuova richiesta di autorizzazione all’indebitamento approvata oggi, quanto già autorizzato con la precedente e la relativa integrazione, nonché gli effetti sui saldi di finanza pubblica del deterioramento dello scenario macroeconomico, il nuovo livello» di deficit «è fissato al 10,4% del PIL nel 2020 e al 5,7% nel 2021». È quanto si legge nel comunicato del Consiglio dei ministri sul Def. Il debito pubblico «si attesta al 155,7% del PIL nel 2020 e al 152,7% del PIL nel 2021».

 
137 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria