Mercoledì, 25 novembre 2020 - ore 19.56

Parcheggi.La Giunta Perri ha rinunciato ai finanziamenti

| Scritto da Redazione
Parcheggi.La Giunta Perri ha rinunciato ai finanziamenti

Dichiarazione Maura Ruggeri e Daniele Burgazzi
Ritorniamo per l'ultima volta sulle pittoresche affermazioni del coordinatore cittadino del PDL
Non potendo negare lo scambio di mail che vengono definite poco avvedute (invito i cittadini ad andarle a rileggere per comprenderne il peso e anche la violenza), il coordinatore ci parla di un partito "composito": considerando che è nato sul predellino di una autovettura, che non è mai stato celebrato un congresso, che perde i pezzi anche in Consiglio comunale
Quando non si possono negare le evidenze, si sposta l'attenzione su qualcosa di diverso e Carminati guarda al passato, ma Il PD non deve vergognarsi proprio di nulla e chi alza i toni in questo modo lo fa perchè è in difficoltà e non ha altri argomenti.

Il PD si confronta, non ha tabù e si assume le proprie responsabilità come dovrebbero fare tutte le forze politiche.

Abbiamo commesso evidentemente degli errori , diversamente non avremmo perso le elezioni, ma questo non può essere un alibi per chi invece le ha vinte

La Giunta Corada ha certamente scontato un deficit nella comunicazione e nel confronto su questo tema con i cittadini interessati direttamente all'operazione e nella valutazione dei tempi: troppo lunghi rispetto alla percezione dei vantaggi legati all'operazione. Vantaggi che erano legati ad una serie di interventi che dovevano proseguire e che invece sono stati bloccati.

In questi due anni l'Amministrazione di centro destra ha già operato delle scelte che sottraggono pezzi vitali al progetto originario: ha rinunciato a finanziamenti regionali importanti che avrebbero permesso la costruzione di un nuovo parcheggio da 700 posti e di togliere il traffico pesante dalle due arterie, non ha messo mano, ad oggi, agli interventi che avrebbero ricalibrato i flussi di traffico, non ha messo mano agli interventi di riqualificazione previsti che avrebbero favorito la sicurezza e la mobilità dei ciclisti.  Questi sono i dettagli a cui allude Carminati! E'chiaro che se non vengono attuati quegli interventi, non tiene l'intero progetto, ovvio che allora non possono che montare lo scontento e l'insoddisfazione.

A cosa prelude tutto ciò? Qual è il disegno che la giunta Perri ha in testa? Ad oggi non ci è dato di saperlo, tuttavia, sia ben chiaro, anche le non decisioni hanno i loro costi e di solito sono molto salati! 

1168 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Cremona aderisce alla Giornata europea contro la tratta di esseri umani

Cremona aderisce alla Giornata europea contro la tratta di esseri umani

Domenica 18 ottobre 2020 ricorre la Giornata Europea contro la tratta di esseri umani, istituita dalla Commissione Europea, per porre l’attenzione su un fenomeno grave e di ampia portata, accendere i riflettori su un tema che solo apparentemente non ci riguarda, e accendere soprattutto una speranza affinché i tanti sogni di donne, uomini e minori non restino per sempre ingabbiati nelle maglie delle reti di sfruttamento.