Domenica, 26 giugno 2022 - ore 03.47

PAVIA NEONATO TRASCINATO PER 20 METRI DA TRENO MERCI

Pavia, un treno merci in transito ha fatto ribaltare la carrozzina: il bambino, che ha meno di venti giorni di vita, è stato sbalzato

| Scritto da Redazione
PAVIA NEONATO TRASCINATO PER 20 METRI DA TRENO MERCI

Un neonato è stato trascinato per venti metri da un treno merci che, secondo una prima ricostruzione, ha agganciato il passeggino in stazione, a Pavia: il piccolo, 16 giorni di vita, è in ospedale in gravissime condizioni. Il terribile incidente è avvenuto mercoledì alle 12:45 al binario 2, dove i genitori aspettavano, con il loro bambino, il treno per tornare a casa, nell'Oltrepo pavese. 

Culla agganciata sulla banchina - Ancora difficile capire come sia potuto accadere il tragico incidente. Sembra che un treno merci in transito sui binari abbia agganciato la culla che si è ribaltata. Il bambino è stato sbalzato dal passeggino finendo sui binari, senza essere investito dal convoglio. Sembra che il passeggino non fosse in condizioni di sicurezza, forse troppo vicino alla striscia gialla: un'appendice del treno merci l'avrebbe quindi agganciato, causando la caduta del piccolo. 

 

Il piccolo in terapia intensiva neonatale - Immediato l'intervento degli agenti della Polfer, che hanno assistito i genitori, sconvolti dall'accaduto, mentre scattavano i soccorsi per il bimbo, subito trasportato al San Matteo, dove è ricoverato nel reparto di Neonatologia del Policlinico. La prognosi è riservata in seguito ai gravi traumi riportati e il piccolo si trova in terapia intensiva neonatale. 

607 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria