Giovedì, 06 agosto 2020 - ore 23.42

PD Lombardia SUPERTICKET ABOLITO DAL PRIMO MARZO GRAZIE AL GOVERNO.

GAFFE DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SANITÀ CHE ANNUNCIA LA DELIBERA SBAGLIATA. PD: “DOPO ANNI DI ANNUNCI DECISIONE IN FAVORE DEI CITTADINI”

| Scritto da Redazione
PD Lombardia SUPERTICKET ABOLITO DAL PRIMO MARZO GRAZIE AL GOVERNO.

PD Lombardia SUPERTICKET ABOLITO DAL PRIMO MARZO GRAZIE AL GOVERNO.

GAFFE DEL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SANITÀ CHE ANNUNCIA LA DELIBERA SBAGLIATA. PD: “DOPO ANNI DI ANNUNCI DECISIONE IN FAVORE DEI CITTADINI”

“La buona notizia è che, grazie ai fondi del governo, in Regione Lombardia non si pagherà più il superticket su visite ed esami diagnostici dal 1° di marzo, e i cittadini risparmieranno fino a quindici euro a prestazione. Dopo anni di annunci, grazie alla decisione del governo l’abolizione del superticket sarà presto realtà. È invece incorso in un incidente il presidente della commissione sanità del Consiglio regionale, il consigliere leghista Emanuele Monti, che annuncia oggi la delibera sbagliata, quella del luglio scorso, che introduceva un taglio al superticket parziale e condizionato a reddito, composizione familiare e tipo di patologia, peraltro mai entrato in vigore. A luglio, infatti, c’era ancora il governo giallo-verde, sostenuto da Monti, ma la decisione di abolire il superticket è dell’attuale governo, quello che vede la partecipazione del Pd. Se nel resto d’Italia il superticket sarà cancellato a luglio, in Lombardia lo sarà a marzo, perché la Regione utilizzerà risorse nazionali per anticipare la misura.”

Lo dichiara in una nota il gruppo regionale del PD in merito all’abolizione del superticket su visite ed esami diagnostici a partire da marzo, approvato a metà dicembre in Consiglio regionale, con la legge di bilancio, e oggetto di una delibera di giunta del 31 gennaio scorso che destina le risorse necessarie.

Milano, 10 febbraio 2020

394 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online