Sabato, 02 luglio 2022 - ore 16.20

Presentato alla ''Sapienza'' il libro Investigare 4.0

Presentato alla ''Sapienza'' il libro Investigare 4.0

| Scritto da Redazione
Presentato alla ''Sapienza'' il libro Investigare 4.0


È stato presentato, questa mattina, presso l’Aula Magna del rettorato dell'università "Sapienza" di Roma il manuale “Investigare 4.0-Criminologia e Criminalistica–Viaggio nel mondo delle indagini”.

Il volume è stato curato dal vicecapo della Polizia Vittorio Rizzi e dalla professoressa Anna Maria Giannini, docente di psicologia generale della Sapienza.

Presenti all'evento il ministrodell’Interno Luciana Lamorgese, il capo della Polizia Lamberto Giannini, la rettrice Antonella Polimeni, la giornalista Federica Sciarelli, autorità istituzionali e accademiche.

Il testo rappresenta un percorso attraverso tante storie d’indagine: dal sopralluogo, alle scienze forensi, all’esame dei crimini più gravi fino ad arrivare ai temi della vittimologia, della nascita della violenza, della comunicazione e del giornalismo investigativo, offre uno spaccato più attuale della criminologia e della criminalistica.

Oltre ai principali curatori, il manuale è stato elaborato con il contributo professionale di altre 25 persone tra cui diciotto dirigenti della Polizia di Stato.

La presentazione è stata aperta dall’introduzione della professoressa Giannini, voce autorevole del mondo scientifico nello studio dei comportamenti umani. È seguita la Lectio magistralis del prefetto Rizzi il quale ha sottolineato come nel manuale “Temi che spesso vengono proposti al grande pubblico con sensazionalismo e scarsa aderenza ai principi della scienza, vengono affrontati facendo riferimento alla cornice normativa, alle scienze forensi e all’analisi dei fenomeni criminali, coniugando l’approccio teorico con quello pratico”.

Prima delle conclusioni, affidate al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, è intervenuta Federica Sciarelli, giornalista impegnata in ambito criminologico attraverso il programma televisivo che conduce ormai da molti anni.

“Fondamentale è la collaborazione tra Forze di polizia, collaborazione che non è mai venuta meno e che è lo spirito di questo manuale dove hanno lavorato insieme 27 esperti dando un senso di squadra nel mondo dell’investigazione”. Ha concluso il ministro dell'Interno.

 

510 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria