Domenica, 23 gennaio 2022 - ore 03.19

Progetto per Spino. Altro pasticcio dell'amministrazione spinese

Nonostante il preoccupante silenzio che la maggioranza delle testate in indirizzo riservano alle nostre comunicazioni, che denunciano un modo di lavorare alla carlona dell'amministrazione comunale Spinese, siamo ancora una volta a scrivervi per essere dalla maggior parte di voi ignorati.

| Scritto da Redazione
Progetto per Spino. Altro pasticcio dell'amministrazione spinese

Tutti voi avete dato notizia, attorno al 2 novembre, del fatto che il consigliere comunale con delega al decoro (nota: come avevamo fatto notare noi, la suddetta signora non aveva in novembre alcuna delega, dato che il sindaco gliel'ha conferita ieri) Ancetti aveva trovato uno sponsor per il monumento ai caduti. Gli sponsor hanno piazzato la loro targa e fatto i lavori di abbellimento. In modo abusivo. Noi lo abbiamo detto allora. Voi ci avete per lo più ignorato. Oggi sull'albo pretorio di Spino d'Adda si affida l'incarico, che vi alleghiamo, che OGGI dà all'azienda di fare L'ALTROIERI da sponsor a un monumento (a un monumento ai caduti, con la targhetta dell'azienda, ma un po' di rispetto per i caduti invece di usarli per fare pubblicità neppure fossero un cartellone pubblicitario?)

Il Comune di Spino aggiunge un'altra perla alla collana:

- aziende che sponsorizzano monumenti ai caduti senza incarico

- assessori al bilancio che dicono che i proventi da multe si possono usare per pagare gli stipendi

- aree cani non aperte, poi aperte sena (lo stiamo aspettando ancora) un regolamento. e noi ne abbiamo proposto uno, che è stato ignorato

- consiglieri comunali al benessere animale che sono anche cacciatori

- consiglieri comunali che ritrovano feci umane nei parchi

- vicesindaci che chiedono che il progetto del terzo lotto Paullese sia integrato con barriere fonoassorbenti, già obbligatorie per legge

- avvisi di ricerca gestore e costruttore di una casa di riposo, già scaduti nel momento in cui vengono deliberati.

Progetto per Spino.

855 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online