Sabato, 21 settembre 2019 - ore 20.00

Renzi dice no a Pisapia. Ha già l’accordo con Berlusconi? | Gian Carlo Storti

Condivido abbastanza l’analisi che fa Pierfrancesco Majorino ( esponente Orlandiano della giunta Sala di Milnao) che sostiene che Renzi dicendo no a Pisapia è pronto ( o ha già fatto) all’accordo con Berlusconi isolando in questo modo il PD. Basta dirlo apertamente non vi pare?

| Scritto da Redazione
Renzi dice no a Pisapia. Ha già l’accordo con Berlusconi? | Gian Carlo Storti

Renzi dice no a Pisapia. Ha già l’accordo con Berlusconi? | Gian Carlo Storti

Condivido abbastanza l’analisi che fa Pierfrancesco Majorino ( esponente Orlandiano della giunta Sala di Milnao) che sostiene che Renzi dicendo no a Pisapia è pronto ( o ha già fatto) all’accordo con Berlusconi isolando in questo modo il PD. Basta dirlo apertamente non vi pare?

Scrive Pierfrancesco Majorino (si FB) : ‘Non riesco a capire la strategia di Renzi (o la capisco, pur non condividendola, solo se ha in tasca l'accordo con Berlusca). In pratica MR ha detto di no all'appello di Pisapia (almeno così si capisce dai giornali di oggi): lavorare ad una legge elettorale che aiuti a fare coalizioni per poi dar vita ad un nuovo centrosinistra. La scelta spingerebbe a rafforzare la solitudine del PD, confidando nel suo successo elettorale, come unico aggregatore nel campo riformista . Ma ciò, invece, oggi a differenza che in passato, potrebbe costringere Pisapia, e tanti con lui, a costruire un'aggregazione nuova con dentro molti e alternativa inevitabilmente al PD. Con un risultato certo: la fine di ogni prospettiva di centrosinistra sul breve periodo. È una strategia legittima. Bisognerebbe avere però il coraggio di esplicitarla’.

621 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online