Martedì, 28 giugno 2022 - ore 05.44

Rissa a Monza, Daspo per 4 ragazzi

Per la durata del provvedimento non potranno entrare in città

| Scritto da Redazione
Rissa a Monza, Daspo per 4 ragazzi

Quattro giovani brianzoli sono stati sottoposti a Daspo urbano, disposto dal Questore di Monza, per aver dato vita ad una violenta rissa con tanto di mazze ferrate, lo scorso 10 ottobre, nel centro del capoluogo brianzolo.

    A quanto emerso dalle indagini della Divisione Anticrimine della Questura, i quattro, tutti di età compresa tra i 18 e i 21 anni, sono arrivati nel centro città a bordo di un'auto, dalla quale sono scesi armati di mazze e spranghe, per poi dirigersi verso un locale pubblico, all'esterno del quale hanno aggredito alcuni clienti.

Da ciò è scaturita una rissa che ha visto coinvolte circa 30 persone.

    Sul posto è intervenuta la Polizia, chiamata da alcuni clienti terrorizzati, che ha proceduto ad identificare i quattro e sequestrare gli oggetti con cui hanno colpito altri giovani, per futili motivi. Con il Daspo urbano, i ragazzi, che sono della provincia, non potranno entrare a Monza. In caso di violazione del provvedimento, i quattro rischiano una reclusione da sei mesi a due anni e una multa da 8 a 20 mila euro. (ANSA).

   

275 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria