Martedì, 28 giugno 2022 - ore 05.13

Rapinatori seriali e violenti agivano con pistola, presi

Accusati di sette colpi

| Scritto da Redazione
Rapinatori seriali e violenti agivano con pistola, presi

Quattro giovani nordafricani sono stati arrestati dalla Polizia di Stato con l'accusa di aver messo a segno sette rapine a mano armata tra il 29 dicembre e il 10 gennaio (di cui cinque in un giorno solo) tra Monza e Milano.

    Il provvedimento di fermo per rapina, sequestro di persona e lesioni aggravate, è stato emesso dal Gip di Monza.

    Per costringere le persone aggredite a sorpresa per strada o simulando di essere accasciati a terra dopo un incidente, a consegnare soldi e gioielli, i malviventi usavano una pistola.

    Le prime vittime della banda sono state due ragazze di 20 anni: sono state aggredite il 29 dicembre, a Monza, mentre tornavano a casa a tarda sera, e costrette a consegnare borse, cellulari e chiavi della macchina, con cui poi i malviventi sono fuggiti.

    (ANSA).

225 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria