Martedì, 26 gennaio 2021 - ore 15.47

RISTORI COVID, PILONI (PD): ‘LA REGIONE NON DIMENTICHI I LIUTAI’

Il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni ha scritto oggi all’assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli per chiedere che anche i liutai possano accedere alle misure regionali a sostegno delle imprese e partite IVA.

| Scritto da Redazione
RISTORI COVID, PILONI (PD): ‘LA REGIONE NON DIMENTICHI I LIUTAI’

RISTORI COVID, PILONI (PD): ‘LA REGIONE NON DIMENTICHI I LIUTAI’

Il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni ha scritto oggi all’assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli per chiedere che anche i liutai possano accedere alle misure regionali a sostegno delle imprese e partite IVA.

“L’avviso relativo al bando SI! LOMBARDIA, in particolare, non prevede la possibilità di accesso alle imprese aventi i codici Ateco delle sartorie e di chi fabbrica strumenti musicali – spiega Piloni – sappiamo bene che le risorse sono limitate e la platea è numerosa, ma chiediamo a Regione Lombardia di tenere in considerazione queste attività così importanti per il nostro territorio, ma non solo, modificando i bandi in uscita o prevedendone altri, almeno per il prossimo anno”.

 “Ricordo che a fine luglio, in sede di assestamento al bilancio, non venne approvato un mio emendamento che prevedeva maggiori risorse per sostenere proprio quelle imprese che operano nel settore della produzione, riparazione e commercio di strumenti musicali. Sarebbe ora che la Regione mostrasse un po’ di attenzione e cominciasse a valorizzare quelle che sono vere e proprie eccellenze mondiali” conclude Piloni.

 Milano, 19 novembre 2020

213 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online