Venerdì, 28 gennaio 2022 - ore 17.59

Rivarolo del Re Due anfratti naturali riconosciuti ‘Patrimonio dell'umanità’ dall'Unesco

Proposta : con i proventi del turismo indotto da questa meraviglia naturale si potrebbero dotare gli scavi di transenne opportunamente illuminate con luci led a basso consumo cosicché anche i passanti sulla provinciale Sabbioneta/Bozzolo vengano indirizzati al sito incrementando così l'afflusso di visitatori

| Scritto da Redazione
Rivarolo del Re Due anfratti naturali riconosciuti ‘Patrimonio dell'umanità’ dall'Unesco

Caro direttore le scrivo per segnalare che il Comune in cui vivo è stato recentemente insignito di un importantissimo riconoscimento. In particolare stiamo parlando di 2 Anfratti naturali (….) che da circa un anno allietano il paesaggio all'incrocio tra via G. Verdi e via U. Foscolo a Rivarolo del Re e che sono stati nominati ‘Patrimonio dell'umanità’ dall'Unesco. Il mio appunto però è questo: probabilmente la delegazione che ha conferito tale merito non ha tenuto conto che nella nostra zona il periodo autunno/inverno è paricolarmente umido e ciò comporta, spesso, una notevole riduzione della visibilità. I nostri si sono limitati ad apporre un generico segnale che però viene sistematicamente travolto da automobilisti imprudenti rischiando di privarci di cotanta beltà. La mia proposta perciò è questa: con i proventi del turismo indotto da questa meraviglia naturale si potrebbero dotare gli scavi di transenne opportunamente illuminate con luci led a basso consumo cosicché anche i passanti sulla provinciale Sabbioneta/Bozzolo vengano indirizzati al sito incrementando così l'afflusso di visitatori. Certo che le autorità preposte prenderanno in considerazione il mio suggerimento porgo a lei e ai suoi lettori i miei più cari saluti. P.S.P. (Rivarolo del Re)

 

 

1027 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria