Lunedì, 30 gennaio 2023 - ore 13.23

Scuola, In Alto Adige scattano già le prime quarantene

Cosa prevedono quest'anno le regole del Ministero

| Scritto da Redazione
Scuola, In Alto Adige scattano già le prime quarantene

Scuola, In Alto Adige scattano già le prime quarantene

Cosa prevedono quest'anno le regole del Ministero:Inizia la scuola, ma spuntano anche i primi casi di positività tra docenti e alunni. Succede in Alto Adige. Ma quali sono le procedure da seguire per l'isolamento delle classi?

 Quarantena a scuola, il vaccino fa la differenza La novità, rispetto allo scorso anno scolastico, riguarda la vaccinazione: tutti gli studenti over 12 ora possono vaccinarsi. Le regole non saranno uguali per tutti:

- Per le persone non vaccinate la quarantena durerà 10 giorni, con un tampone da effettuare tra il 10° e il 14° giorno dall’ultimo contatto con il positivo

- Per le persone vaccinate la quarantena è ridotta a 7 giorni, con test molecolare alla fine dell’isolamento.

  Come si procede in caso di positività?: A livello procedurale, il Comitato Tecnico Scientifico spiega che "in caso di sintomi indicativi di infezione acuta delle vie respiratorie di personale o studenti, occorre attivare immediatamente la specifica procedura: il soggetto interessato dovrà essere invitato a raggiungere la propria abitazione e si dovrà attivare la procedura di segnalazione e contact tracing da parte della ASL competente".

 Quali sono i sintomi per valutare di non mandare il proprio figlio in classe? Il Protocollo di sicurezza per l’avvio dell’anno scolastico 2021/2022, inoltre, conferma l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di temperatura oltre i 37,5° o altri sintomi simil-influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria.  

 Previste attività di screening a tappeto: L’Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con il Ministero della Salute, il Commissario straordinario per l’emergenza sanitaria e il Ministero dell’Istruzione, nel frattempo, sta definendo un piano di screening della popolazione scolastica, con particolare attenzione alla fascia di età 6-12 anni. Le scuole interessate saranno progressivamente individuate in collaborazione fra autorità sanitarie e uffici scolastici.

red/welcr/gcst 

623 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online