Giovedì, 19 maggio 2022 - ore 18.19

Sinistra Unita per Crema incontri 9 e 10 Aprile con Paolo Losco

I candidati della lista Sinistra Unita per Crema si sono recati nei quartieri dei Mosi e Santo Stefano con Paolo Losco

| Scritto da Redazione
Sinistra Unita per Crema incontri 9 e 10 Aprile con Paolo Losco Sinistra Unita per Crema incontri 9 e 10 Aprile con Paolo Losco

Weekend di incontri e di dialogo per Paolo Losco e i candidati della lista Sinistra Unita per Crema in quanto ci siamo recati nei quartieri dei Mosi e Santo Stefano con i banchetti e organizzato due incontri pubblici con tema scuola e giovani.

Partiamo dai Mosi dove la cittadinanza chiede un intervento sulla strada che percorre il quartiere rimuovendo o sostituendo pali dell’illuminazione fatiscenti e manutenzione, rinnovamento e messa in sicurezza dei parchetti pubblici soprattutto per quanto riguarda il parchetto accanto la ciclabile privo di recinzione che possa impedire l'attraversamento diretto dei bambini che rincorrono la palla da gioco. Inoltre si chiede di riqualificare la strada sterrata che collega il quartiere ad Ombriano utilizzata da un gran numero di cittadini per correre e passeggiare.

Domenica mattina siamo stati a Santo Stefano ad ascoltare i cittadini e il comitato di quartiere. anche qui si richiede una maggiore manutenzione del manto stradale partendo dalla segnaletica orizzontale quasi ormai assente sia nel delimitare la carreggiata sia nel segnalare il dosso presente.

Si cerca una soluzione nel tratto di via Gaeta tra il sottopasso e il semaforo che porta alla ex zona universitaria dove nelle ore di punta il traffico e il caos veicolare la fanno da padroni.

C'e' molta preoccupazione per la costruzione della nuova tangenzialina che cementificherebbe il territorio, peggiorerebbe la qualita' dell'aria e aumenterebbe il traffico in un'area già congestionata.

Anche qui il parchetto pubblico e' fatiscente e si chiede un maggior coinvolgimento delle realta' associative.

Passiamo ora ai dibattiti che si sono tenuti nei pomeriggi di sabato e domenica con al centro i temi di scuola e giovani.

Per quanto riguarda la scuola Gabriele Cavallini e Paolo Losco hanno dialogato con Roberta Mozzi, dirigente dell' iis Torriani di Cremona, e Laura Valenti segretaria generale FLC CGIL Cremona. dalla discussione ne esce una scuola da curare sia a livello di socialita',

in quanto deve tornare un punto di riferimento educativo della citta' sia da un punto di vista ambientale in quanto le sedi scolastiche sono per la maggior parte fatiscenti.

Come raggiungere questi obiettivi primari? sicuramente con il dialogo fra amministrazione e le parti sociali coinvolte, sicuramente avendo piu' progettualita' e non agendo in emergenza, sicuramente agendo sul dimensionamento piu' ampio del personale scolastico dove possibile.

Un esempio di cosa non fare e' la questione del nido di via Nante, con l'idea di spostarlo temporaneamente nel quartiere sabbioni aumentando i costi di gestione occupando una struttura adibita a mensa scolastica necessaria e togliendo un punto di riferimento alla citta'.

Concludiamo Domenica all'Arci di Ombriano, Paolo Losco ha dialogato e raccolto le proposte dei giovani provenienti da tutta la regione partecipando ad un tavolo di lavoro organizzato dai Giovani Comunisti e l' Unione dei Giovani di Sinistra.

Sono stati toccati temi come la dispersione scolastica e il mondo del lavoro giovanile temi per i quali paolo si e' dimostrato molto attento e con possibilita' d'intervento amministrativo in caso di elezione. Spazio dunque ai giovani e alle loro idee.

PAOLO LOSCO - CANDIDATO SINISTRA UNITA PER CREMA

292 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online