Domenica, 20 giugno 2021 - ore 21.55

Soresina Diego Vairani Solidarietà alla Sindaca di Crema Stefania Bonaldi

Con Stefania ci sentiamo tutti indagati. Non chiediamo l'immunità o l'impunità. Chiediamo solo di liberare i sindaci (tutti i sindaci) da responsabilità non proprie.

| Scritto da Redazione
Soresina Diego Vairani Solidarietà alla Sindaca di Crema Stefania Bonaldi

Soresina Diego Vairani   Solidarietà alla Sindaca di Crema e collega Stefania Bonaldi

Con Stefania ci sentiamo tutti indagati. Non chiediamo l'immunità o l'impunità. Chiediamo solo di liberare i sindaci (tutti i sindaci) da responsabilità non proprie.

Vairani rendo noto il post di Anci  che esprime solidarietà a Stefania Bonaldi.

Solidarietà dei primi cittadini alla sindaca di #Crema Stefania Bonaldi che ha ricevuto un avviso di garanzia per un episodio accaduto lo scorso ottobre in un asilo comunale.

"Con Stefania ci sentiamo tutti indagati. Non chiediamo l’immunità o l’impunità chiediamo solo di liberare i sindaci da responsabilità non proprie. E se non è stato sufficiente un accorato appello al Governo e al Parlamento, sottoscritto da quasi 4 mila sindaci italiani, vorrà dire che sfileremo con le nostre 8 mila fasce, costituendoci 'parte civica'”. Il presidente di Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro.

L'Anci chiede da tempo una revisione del #Tuel e regole più chiare perché i sindaci siano messi nelle condizioni di poter svolgere al meglio il proprio lavoro.

Soresina 8 giugno 2021

662 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online