Sabato, 04 dicembre 2021 - ore 05.45

Spazzatura davanti a casa di Galimberti Zaffanella solidarizza con chi l’ha messa

Una doppia brutta vicenda. Un ignoto mette spazzatura sulla porta del sindaco Zaffanella solidarizza con chi l'ha messa

| Scritto da Redazione
Spazzatura davanti a casa di Galimberti Zaffanella solidarizza con chi l’ha messa

Galimberti trova la spazzatura sulla porta di casa. Zaffanella solidarizza con chi l’ha messa

Una doppia brutta vicenda. Un ignoto mette della spazzatura sulla porta del sindaco che riceve solidarità da molti. Invece Zaffanella solidarizza con chi ha messo la spazzatura

Il post del sindaco Gianluca Galimberti :Stamattina uscendo di casa ho trovato questo: un cartello col timbro del Comune appeso alla porta di ingresso con scritto “Accesso consentito con green pass” e sacchetti dell’immondizia agli accessi pedonale e carraio.

La prima reazione, mia e di mia moglie, è stata di indignazione. Questa è inciviltà, comunque la si pensi. E l’inciviltà ovunque si verifica (a casa del sindaco o in altre parti della città) va condannata sempre: per questo sporgerò denuncia.

Poi mi sono fermato e mi è salito il dispiacere. Ma come si fa a comportarsi così? Ma alla fine questa è una domanda che ha poco senso. Ciò che ha davvero senso è continuare con più forza e con più energia a fare ciò che si sta facendo, insieme come città e come territorio, in particolare per sostenere la campagna vaccinale e la ripresa della nostra normalità!

Fonte FB

------------------------

Il post di Giacomo Zaffanella:  Piena solidarietà alla persona che ha portato i sacchi di spazzatura a casa del sindaco, atto coraggioso e di denuncia di un sistema demenziale di raccolta che prevede maggiori costi per chi ha bambini piccoli (i pannolini pesano), donne (gli assorbenti pesano), e animali (la sabbietta pesa). Un sistema vergognoso e folle. Tutta la mia stima all'anonima mano. Qui se c'è un incivile che va denunciato è il sindaco che penalizza le donne e le famiglie con bambini o animali domestici.

Fonte FB

---------------------------

Commento redazione welfare.

L’atto di spregio nei confronti del sindaco è il frutto di un clima avvelenato che da tempo si respira nel nostro paese. Un atto da respingere per la sua inciviltà. Il post di Zaffanella dimostra che c’è chi butta benzina sul fuoco. Anche questo un comportamento  incivile.

La redazione di welfare esprime piena solidarietà al sindaco Galimberti. Il dissenso e la contrarietà si esprime mettendoci la faccia ed in modo civile.

Red/welcr/gcst

6 ottobre 2021

1305 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online