Lunedì, 25 ottobre 2021 - ore 19.23

Storico contratto rider tra Cgil-Cisl-Uil e Just Eat con 4 mila nuovi assunti

Un risultato storico, commentano i sindacati, “frutto di un lungo confronto tra le parti”.

| Scritto da Redazione
Storico contratto rider tra Cgil-Cisl-Uil  e Just Eat con 4 mila nuovi assunti

Accordo storico contratto per i rider tra Cgil-Cisl-Uil  e Just Eat con 4 mila nuovi assunti

Un risultato storico, commentano i sindacati, “frutto di un lungo confronto tra le parti”. Soddisfazione da parte dell'azienda: "Risultato positivo". Orlando: "I diritti si fanno strada"

Primo accordo aziendale nazionale per il contratto dei rider. Just Eat Italia e sindacati hanno firmato un’intesa in base alla quale i fattorini saranno assunti come lavoratori dipendenti con il contratto nazionale della logistica, trasporto, merci e spedizioni, mentre l’azienda si impegna ad assumere altre 4.000 persone

Just Eat Takeaway ha accettato di applicare ai rider il contratto nazionale integralmente. I rider, fanno sapere i sindacati, diventeranno così lavoratori subordinati, dipendenti a cui vanno garantiti diritti come la paga base legata ai minimi contrattuali e non alle consegne, il Tfr, la previdenza, infortunio, maternità o paternità, ferie, orario di lavoro minimo, festività e notturni. Oltre al rimborso spese per l’uso del mezzo proprio.

Piena soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa anche dall’azienda, con il country manager, Daniele Contini, che commenta: “Siamo soddisfatti del risultato positivo che testimonia la comune volontà di approcciare in modo costruttivo e sostenibile un settore in crescita a vantaggio di tutti gli attori di questa industry: rider in primis ma anche ristoranti e operatori come Just Eat".

473 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online