Mercoledì, 13 novembre 2019 - ore 21.21

TICKET, PILONI (Pd) :Disorganizzazione e superficialità non ricadano sui cittadini.

Regione proroghi la scadenza per l'esenzione. Per la prima volta Regione Lombardia ha obbligato al rinnovo dell'esenzione dal pagamento del Ticket. Più di 1,7 milioni di lombardi dovranno infatti rinnovare il certificato di esenzione entro il 30 giugno.

| Scritto da Redazione
TICKET, PILONI (Pd) :Disorganizzazione e superficialità non ricadano sui cittadini.

TICKET, PILONI (Pd) :Disorganizzazione e superficialità non ricadano sui cittadini.

Regione proroghi la scadenza per l'esenzione. Per la prima volta Regione Lombardia ha obbligato al rinnovo dell'esenzione dal pagamento del Ticket. Più di 1,7 milioni di lombardi dovranno infatti rinnovare il certificato di esenzione entro il 30 giugno.

"La situazione del rilascio delle esenzioni dal Ticket è un vero paradosso - commenta il consigliere regionale Pd Matteo Piloni - Il cittadino dovrebbe avere la vita facilitata e sempre più semplificata e invece, nella Regione che ha investito miliardi di euro nel sistema informativo, abbiamo gli sportelli intasati e decine di persone, per lo più anziane, che stanno in coda per ore per vedere garantito un loro diritto. Senza contare le migliaia di persone che non hanno ancora provveduto al rinnovo del certificato."

"La disorganizzazione e la superficialità con cui è stata gestita questa partitanon deve ricadere sulla pelle, e nelle tasche, dei cittadini. Regione -conclude Piloni - proroghi i termini per le autocertificazioni così da evitare che persone fragili paghino per esami e visite cge dovrebbero invece ricevere gratis, e si attivi in tempo per evitare che questo caos si ripeta ogni anno."

466 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online