Domenica, 02 ottobre 2022 - ore 11.41

Touadi (PD) Immigrazione,subito corridoio umanitario

| Scritto da Redazione
Touadi (PD) Immigrazione,subito corridoio umanitario

Touadi (PD) Immigrazione,subito corridoio umanitario
IMIIGRAZIONE: TOUADI (PD), IL GOVERNO SUBITO CORRIDOIO UMANITARIO 
"Chi ha la possibilita' di fermare la tragedia dei martiri
del mare lo faccia e lo faccia presto" - dichiara
Jean-Leonard Touadi, deputato del Pd. "Nessuna istituzione
nazionale ed internazionale potrebbe ignorare il grido
d'aiuto dei "naufraghi dello sviluppo" e degli "affamati di
liberta' che affrontano la morte in mare per garantire a
loro e ai familiari rimasti in patria la fruizione del primo
di tutti i diritti, il diritto alla vita. In un paese come
il nostro dove I difensori hanno una voce forte e alta,
vorrei ricordare a tutti che esiste anche la vita dei gia'
nati che merita lo stesso impegno e la medesima pugnacita'.
Rivolgo un appello al governo -anche utilizzando la
risoluzione 1973 - perche' promuova in ambito internazione
l'iniziativa di un corridoio umanitario in Libia, Tunisia ed
Egitto per evacuare. Le centinaia di migliaia di africani
subsahariani intrappolati in Libia. Non farlo - prosegue
Touadi - potrebbe significare svuotare di ogni significato
l'espressione "comunita' internazionale". C'e' qualcose
della nostra umanita' e civilta' che sta morendo nei fondali
del " mare nostrum", una volta mare di dialogo e
d'incontro".

1203 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria