Lunedì, 20 maggio 2024 - ore 10.26

1° maggio 2012 transfrontaliero

| Scritto da Redazione
1° maggio 2012 transfrontaliero

I MAGGIO TRANSFRONTALIERO: INVESTIMENTI PER USCIRE DALLA CRISI.
CORRIDOIO V: FINE CORSA?
In occasione del I Maggio, il CSI Nord Est Friuli Venezia Giulia/Slovenia CGIL CISL UIL ZSSS KS 90 organizza il tradizionale incontro transfrontaliero che si terra:
giovedi 26 aprile 2012 alle ore 17.00
presso la Stazione Ferroviaria di Villa Opicina

Nel corso dellfincontro sara illustrato il documento del CSI Friuli Venezia Giulia/SLOVENIA CGIL CISL UIL ZSSS KS90 sul significato del I maggio nellfattuale crisi economica generale con le conseguenti ricadute sui lavoratori e sui pensionati in Italia e Slovenia.
Particolare attenzione sara riservata alla necessita di superare le attuali politiche di mera austerita a favore, invece, di politiche economiche di crescita e di investimenti che garantiscano occupazione e sviluppo.
Invece, importanti progetti di cooperazione transfrontaliera sono stati accantonati, priorita sono state congelate, anni sono andati pericolosamente perduti per quanto riguarda lo sviluppo del ruolo europeo ed internazionale delle nostre aree.
In questo contesto, il Corridoio V doveva rappresentare una priorita strategica anche e soprattutto per i porti e per lfeconomia di Trieste e del Friuli Venezia Giulia da un lato, e di Koper e della Slovenia dallfaltro.
Ricorrono, infatti, 20 anni dalla prima proposta europea sul Corridoio V, ma, oggi, a che punto siamo? Di chi e la responsabilita di tali enormi ritardi? Quali le reali possibilita di realizzarlo, tenuto conto della scadenza del 30 giugno p.v. per la presentazione del progetto?
La stazione di Villa Opicina e stata scelta quale sede dellfincontro perche attraverso di essa transitano ancora i convogli merci tra i due Paesi, mentre sono stati soppressi tutti i treni passeggeri tra Trieste e Ljubljana e la stazione stessa e coinvolta in un pesante
ridimensionamento.
Su questi temi, interverranno, coordinati da Roberto Treu, Presidente del CSI, Du.an Semoli. .
Presidente del sindacato ZSSS, Peter Majcen . Presidente del sindacato KS 90, i segretari di CGIL CISL UIL, Belci, Fania, Menis.
L'fintroduzione sara svolta dallfOn. Giorgio Rossetti, Presidente Dialoghi Europei.
Sono stati invitati i rappresentanti italiani e sloveni delle Istituzioni, degli Enti Locali,degli Enti economici, delle Associazioni Imprenditoriali, delle Organizzazioni delle minoranze, degli Istituti universitari e di ricerca.
Al termine della conferenza stampa seguira il tradizionale brindisi del I Maggio.
Restiamo a disposizione per tutte le ulteriori informazioni e cogliamo l'occasione per inviare i piu distinti saluti.
Confidando nella Sua partecipazione, inviamo distinti saluti
Sara garantita la traduzione simultanea
Il Presidente
CSI Nord Est FVG/SLO
Roberto Treu
Trieste, 20 Aprile 2012

1437 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

BRUXELLES\ aise\ L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA PREVENZIONE E LA CURA DEL CANCRO: 35 MILIONI DI EURO DALL’UE

BRUXELLES\ aise\ L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA PREVENZIONE E LA CURA DEL CANCRO: 35 MILIONI DI EURO DALL’UE

La Commissione europea ha aperto oggi, 9 luglio, un invito a presentare proposte, con uno stanziamento di 35 milioni di euro, a favore dello sviluppo dell’analisi delle immagini medicali per la diagnosi del cancro, basata sull’intelligenza artificiale, e di altri strumenti e tecniche di analisi per la prevenzione, la previsione e la cura delle forme più comuni di cancro.