Mercoledì, 20 gennaio 2021 - ore 10.39

Aduc Occhio a Vodafone! Addebiti per sim inutilizzate dagli anni 2000

Cosa ha pensato bene di fare Vodafone? Non solo non ha disattivato quelle sim, ma recentemente ha deciso di guadagnarci un po’ di soldi

| Scritto da Redazione
Aduc Occhio a Vodafone! Addebiti per sim inutilizzate dagli anni 2000

Aduc Occhio a Vodafone! Addebiti per sim inutilizzate dagli anni 2000

Firenze, 11 Gennaio 2021. Molti hanno avuto in passato diverse sim ricaricabili. Una volta terminato l’utilizzo o trovata un'offerta migliore, si disattivava il profilo tariffario con ricarica automatica e si gettava la sim nella spazzatura. Questo perché non era possibile restituirla e comunque, dopo 13 mesi senza ricariche, quella sim sarebbe stata disattivata permanentemente. Almeno così ci è stato detto.

Cosa ha pensato bene di fare Vodafone? Non solo non ha disattivato quelle sim, ma recentemente ha deciso di guadagnarci un po’ di soldi: costo fisso mensile anche sulle sim non utilizzate da anni!

Ecco che molti ex utenti Vodafone si sono ritrovati richieste di pagamento per sim che a volte risalgono agli anni 2000. Molti utenti hanno pagato e via, probabilmente la stragrande maggioranza. Quei pochi che hanno provato a difendersi, anche in sede Agcom, si sono sentiti dire da Vodafone che la colpa era tutta degli utenti: avrebbero dovuto disattivare la Sim quando sono stati avvertiti della modifica contrattuale. Avvertiti come? Lo sa solo Vodafone, visto che quelle sim erano inutilizzate da anni o decenni, e difficilmente gli sms sarebbero stati letti.

Anche questa è Vodafone. La stessa Vodafone che, mentre è in corso un contenzioso in via di risoluzione all'Agcom per addebiti non dovuti, invia decreto ingiuntivo (https://avvertenze.aduc.it/comunicato/contenziosi+telefonia+occhio+vodafone+ignora_31989.php ) costringendoti a pagare un avvocato e a difenderti davanti ad un giudice a centinaia di km di distanza.

Tutto legale? Lo vedremo, ma francamente non ha grande importanza. Anche un comportamento lecito può essere ripugnante. Non ci permettiamo di dare consigli a Vodafone sulle sue politiche commerciali. Ma come Associazione siamo in dovere di informare quantomeno gli utenti: occhio ai contratti telefonici in generale, ma soprattutto OCCHIO A VODADONE!

Pietro Moretti, vicepresidente Aduc

196 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online