Venerdì, 10 aprile 2020 - ore 20.30

Alloni (PD). Sui costi farmaci generici passa la linea del PD

| Scritto da Redazione
Alloni (PD). Sui costi farmaci generici passa la linea del PD

Farmaci generici. ALLONI (PD): "IN RISPOSTA ALLA MOZIONE DEL PD ARRIVA TARDIVAMENTE IL PROVVEDIMENTO DELLA GIUNTA CHE METTE FINE AI COSTI AGGIUNTIVI PAGATI SINO AD OGGI DAI CITTADINI".
Regione Lombardia ha deciso tardivamente di garantire la copertura sui prezzi dei farmaci generici dopo 20 giorni in cui i cittadini hanno dovuto sborsare di tasca propria la differenza tra il prezzo di vendita e il rimborso da parte del servizio sanitario nazionale. Toscana e Piemonte lo fanno da settimane.

"Auspichiamo che il provvedimento appena approvato dalla Giunta in risposta alla mozione che il Pd ha presentato settimana scorsa sia temporalmente sufficiente al progressivo riallineamento che le case farmaceutiche stanno operando e contemporaneamente auspichiamo che nel caso in cui non si verificasse un totale riallineamento la Regione proroghi questa sperimentazione - dice il consigliere Agostino Alloni del Pd - . Chiediamo insomma la disponibilità a prorogare anche oltre il 31 maggio la sperimentazione se ce ne fosse necessità".

La scelta di andare a ritoccare al rialzo il costo del farmaco generico in una Regione che è fanalino di coda in Italia (29% è la spesa per i generici sulla spesa farmaceutica totale a fronte di regioni dove essa supera il 35%) ha fatto sì che il Pd torni a ribadire la necessità dell'abolizione del ticket sul generico che non è uno strumento di contenimento della spesa come era stato presentato ma oggi appare più che altro un metodo per fare cassa. Infatti la spesa farmaceutica negli ultimi anni è progressivamente aumentata.

Milano, 4 maggio 2011

1577 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria