Sabato, 08 agosto 2020 - ore 10.18

Arci San Bernardino Crema Interessante ed utile incontro con Antonio Misiani

ECONOMIA E LAVORO, la ripresa, il cambio di passo Incontro insieme al senatore Antonio Misiani, viceministro dell’Economia e delle Finanze e altri ospiti

| Scritto da Redazione
Arci San Bernardino Crema Interessante ed utile incontro con Antonio Misiani Arci San Bernardino Crema Interessante ed utile incontro con Antonio Misiani Arci San Bernardino Crema Interessante ed utile incontro con Antonio Misiani Arci San Bernardino Crema Interessante ed utile incontro con Antonio Misiani

Arci San Bernardino Crema Interessante ed utile incontro con Antonio Misiani, viceministro dell’Economia

ECONOMIA E LAVORO, la ripresa, il cambio di passo Incontro insieme al senatore Antonio Misiani, viceministro dell’Economia e delle Finanze e altri ospiti

Ieri sera all’ARCI di San Bernardino (Crema) si è svolta una serata informativa sull’Economia e il Lavoro, che ha riscosso molto successo ed è stata molto partecipata. L’iniziativa, che è stata condotta da Davide Villani, del direttivo ARCI, ha visto coinvolti personaggi del mondo della politica, dell’economia, dell’impresa e del lavoro per discutere di un tema che oggi, più che mai, è di fondamentale importanza: la ripresa economica e il lavoro nella fase successiva all’emergenza da Covid19.  I dati negativi sulle previsioni del PIL e sui futuri livelli occupazionali preoccupano tanto e per questo è importante parlarne e trovare delle soluzioni che siano concrete, anche a livello territoriale. A tal proposito interviene Marco Pedretti, segretario Generale della CGIL Cremona, che “rassicura” dicendo che il Sindacato ha chiesto il blocco dei licenziamenti fino a fine anno e poi propone per rilanciare l’economia di concentrarsi sullo sviluppo, sulla qualità del lavoro e sull’Economia Green. Tommaso Anastasio, Rete Comunità Socialisti, sostiene che c’è ancora bisogno di socialismo, con un’accezione più moderna, per affrontare le nuove sfide, anche in campo economico. Cinzia Fontana, Assessore al Bilancio del Comune di Crema, sottolinea come questa emergenza ha portato a conoscenza del Comune nuove persone che non riuscivano ad arrivare a fine mese, lo sforzo del Comune è stato immenso per riuscire ad offrire assistenza a queste famiglie. Per il rilancio del territorio ha dichiarato che decideranno come investire 500.000 euro a sostegno dell’occupazione e della riconciliazione, coinvolgendo le parti sociali. Umberto Cabini, Presidente della Fondazione ADI, sottolinea come in questo momento l’UE dovrebbe puntare anche ad un’unione fiscale e non solo monetaria e poi lancia qualche provocazione al viceministro parlando di alcune scelte fiscali fatte e di alcuni possibili investimenti con l’aiuto dei futuri fondi Europei. L’On. Antonio Misiani, conclude l’iniziativa con un discorso che dà speranza e fiducia: elenca le misure economiche varate del governo italiano, soffermandosi sullo sforzo fatto dal Governo e ammettendo comunque che nonostante siano misure apprezzabili non sono sufficienti, bisognerà mettere in campo ulteriore impegno, ma per ora i dati sono confortanti, come per esempio il dato sulla produzione industriale di maggio +42% rispetto al mese precedente e la produzione delle costruzioni +168%. Di fondamentale importanza sarà utilizzare bene, e nella loro totalità, i fondi che arriveranno con i Recovery Bond e altri strumenti europei da investire in particolare per digitalizzazione, transizione ecologica e inclusione sociale e territoriale.

21 luglio 2020

197 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online