Giovedì, 28 ottobre 2021 - ore 20.52

Asst Crema Ancora una donazione per i pazienti dei reparti

COVID: arrivati 20 saturimetri grazie ai Rotary Club Crema

| Scritto da Redazione
Asst Crema Ancora una donazione per i pazienti dei reparti

Asst Crema Ancora una donazione per i pazienti dei reparti

COVID: arrivati 20 saturimetri grazie ai Rotary Club Crema.

Il personale sanitario dei reparti Covid ospedalieri ha potuto ringraziare personalmente, per la strumentazione ricevuta, Arnaldo Ronchetti, presidente uscente del Rotary Crema, Rachele Donati De Conti del Cremasco San Marco e Gianfranco Facchi del Pandino Visconteo, presenti nella sala della direzione generale in rappresentanza di tutti coloro che hanno contribuito alla donazione.

 Grande apprezzamento è stato espresso per l'ulteriore gesto di generosità mostrato verso i nostri pazienti e operatori sanitari, dal direttore amministrativo Maurizia Ficarelli ed il primario dell’unità operativa di Pneumologia, Alessandro Scartabellati, presenti alla consegna.

 I Club Rotary Crema, Cremasco San Marco e Pandino Visconteo si sono uniti per donare al nostro Ospedale Maggiore di Crema (sedi di Crema e di Rivolta d'Adda) 20 pulsossimetri di ultima generazione grazie al contributo del Distretto Rotary2050 e dell'Associazione Americana US AID.

 "Una donazione importante che potrà essere utile all'Ospedale di Crema, riferimento territoriale per moltissimi comuni del circondario e non solo.

 Proprio negli ultimissimi giorni del nostro anno rotariano abbiamo voluto ancora una volta unire le forze e destinare la donazione a chi certamente ne saprà fare buon uso, al servizio di tutta la comunità. E' stato un anno difficile, ma più di ogni altro siamo riusciti a portare a termine diversi service comuni tra i diversi club, cosa di cui andiamo particolarmente fieri.

 La dimostrazione di come davvero insieme si possono fare cose migliori."

 ASST Crema Ufficio COMUNICAZIONE

423 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online