Lunedì, 24 febbraio 2020 - ore 13.02

Auguri a chi festeggia il Natale Ortodosso |C.Borghetti

| Scritto da Redazione
Auguri a chi festeggia il Natale Ortodosso |C.Borghetti

Natale Ortodosso. Borghetti (PD): "Auguri alle migliaia di persone che in Lombardia  festeggiano oggi il Natale Ortodosso".
Carlo Borghetti, consigliere regionale del Partito Democratico della Lombardia, ha espresso il suo personale augurio per le migliaia di immigrati di confessione ortodossa e greco-cattolica che lunedì 7 gennaio festeggiano il Santo Natale.
"Il valore del Natale cristiano è un valore fondamentale condiviso tra ortodossi e cattolici. In Lombardia migliaia di persone festeggiano oggi il Natale Ortodosso -ha dichiarato Borghetti- Molte di queste persone, tra l'altro, sono assistenti famigliari (le cosiddette badanti), assistenti in strutture sanitarie o sociosanitarie, e persone attive nell'associazionismo, spesso emigrate da Ucraina, Romania, Moldova, Russia e Bielorussia. È bene non dimenticarci di chi, spesso in condizioni difficili, contribuisce attivamente alla vita economica e sociale della più importante regione d'Italia".
Borghetti ha ribadito la sua attenzione nei confronti dell'Europa centro-orientale dove la religione ortodossa è particolarmente diffusa: regione del Vecchio Continente che ricopre anche un alto interesse per l'Italia e la Lombardia dal punto di vista energetico e commerciale.
Nel febbraio 2012 Borghetti è stato autore di un'interrogazione consigliare al Presidente della Lombardia Formigoni (ancora senza risposta) circa la tutela della democrazia in Ucraina e della garanzia del rispetto dei diritti umani nei confronti della leader dell'Opposizione ucraina, Yulia Tymoshenko, costretta al carcere per motivi politici.
Per info: scriviborghetti@gmail.com / 3493620416

796 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

  Mostra LEA STEIN – ''Tutto cominciò da un bottone…''

Mostra LEA STEIN – ''Tutto cominciò da un bottone…''

Fino al 16 febbraio 2020 Ancora pochi giorni utili e cala il sipario sulla straordinaria mostra che il Museo del Bijou di Casalmaggiore ha dedicato all’artista francese Lea Stein. Domenica 2 febbraio l’ingresso al Museo del Bijou e alla mostra sarà gratuito (#domenicalmuseo) mentre nella giornata di lunedì 17 febbraio (dalle 11 alle 17) sarà possibile acquistare i bijoux firmati Lea Stein dell’antiquaria milanese Lorena Taddei, che ha curato l’esposizione