Mercoledì, 24 aprile 2024 - ore 10.41

Brescia ACCENDIAMO UNA LUCE SUI GIOVANI AUDITORIUM SAN BARNABA - ORE 18

L' INTERNATIONAL INNER WHEEL COMPIE 100 ANNI

| Scritto da Redazione
Brescia ACCENDIAMO UNA LUCE SUI GIOVANI AUDITORIUM SAN BARNABA - ORE 18

Brescia ACCENDIAMO UNA LUCE SUI GIOVANI AUDITORIUM SAN BARNABA - ORE 18

L' INTERNATIONAL INNER WHEEL COMPIE 100 ANNI

Ogni 10 gennaio, sin dal 1970, l'Inner Wheel Day è celebrato in tutto il mondo, essendo l'anniversario del giorno in cui l'Inner Wheel è stata fondata nel 1924.

L'International Inner Wheel è un'Associazione femminile strettamente legata al Rotary di cui condivide ideali, finalità e obiettivi.

Nasce il 10 gennaio 1924 per riunire le donne che, mogli dei rotariani, allora non erano ancora ammesse a partecipare ai Rotary Club.

Paul Harris, l’avvocato statunitense che fondò il Rotary nel 1905, era contrario, con tutti gli altri rotariani, all’ingresso delle donne nel Rotary.

Si era allora nella fase post-bellica della prima guerra mondiale, con tutte le criticità del periodo e con le donne che, con gli uomini impegnati al fronte, davano il proprio contributo per tenere in piedi la società britannica, svolgendo le mansioni più disparate. L’ entrata delle donne nel Rotary è avvenuta solo nel 1989, prima in qualità di mogli e oggi, come socie a tutti gli effetti.

Sono numerose le socie degli Inner Wheel Club di Brescia e Provincia che, pur mantenendo la propria identità associativa, appartengono anche ai Rotary Club, portando un importante contributo nella realizzazione dei Service.

Il 10 gennaio 2024, in occasione del centenario dell’Inner Wheel Day, seguendo il motto scelto dalla Presidente Internazionale Trish Douglas, Shine a Light (fai brillare una luce), e quello individuato dalla nostra Presidente Nazionale Maria Andria Pietrofeso, Promuovere Cultura per arginare il disagio giovanile e la dispersione scolastica, i cinque Inner Wheel Club di Brescia e provincia (I.W. Club di Brescia CARF, Presidente Pangrazio Francesca PHF Pietra Blu; I.W. Club di Brescia Nord CARF, Presidente Caobelli Pea Paola; I.W. Club di Brescia Sud CARF, Presidente Luisa Monini Brunelli PHF Pietra Blu; I.W. Club di Gardone Val Trompia CARF, Presidente Carla Casari Saleri e I.W. Club di Salò e Desenzano del Garda, Presidente Lorenza Bodini Furri) hanno organizzato un evento, Accendiamo una luce sui giovani, che vedrà sul palco dell’Auditorium San Barnaba di Brescia professionisti che da anni si dedicano con passione ai giovani, ai loro problemi e alle loro aspettative e che, alla luce dei loro stessi obiettivi, parleranno delle proprie esperienze condividendole con i giovani testimonial che si racconteranno nei rispettivi processi formativi di crescita personale e professionale.

Il Convegno, presentato da Maddalena Damini, direttore artistico di Teletutto Radio Bresciasette, inizierà alle 18 con il saluto alle bandiere e con l’Inno dell’Internazional Inner Wheel. È prevista la presenza di Autorità dell’Inner Wheel del Distretto 206 e di altre realtà istituzionali.

“Accendiamo una luce sui giovani” ha ottenuto il patrocinio del Comune con l’utilizzo del logo e dell’Auditorium del San Barnaba, a titolo gratuito.

L’ingresso gratuito, sino ad esaurimento dei posti consentiti, prevede una libera offerta che andrà, come borsa di studio, a un giovane studente in cura nel reparto di Oncoematologia Pediatrica degli Spedali Civili che, pur essendo regolarmente iscritto al secondo anno di un Istituto Superiore di Brescia, dimostra una particolare sensibilità verso gli altri giovani pazienti ed è di grande aiuto anche per il funzionamento della Scuola in Ospedale.

Il convegno si concluderà con il Maestro Iginio Massari che consegnerà ai presenti sul palco “Il battito”, il dolce della Capitale della Cultura, nato da una intuizione del Maestro per dare senso di rinascita e ripresa insiti nel senso stesso di Brescia e Bergamo Capitale, due città sorelle dopo il periodo difficile della pandemia. Il nome e la grafica del packaging, con gli skyline delle due città, sono stati elaborati dai ragazzi dell'Accademia Santa Giulia. Questo progetto unisce alla dolcezza anche la solidarietà. Un euro di ogni Battito venduto sarà infatti devoluto all'Associazione Tincoraggio che aiuta i genitori di neonati ricoverati in terapia intensiva neonatale del presidio Ospedale dei bambini del Civile di Brescia, in quanto prematuri o con altri problemi.

I 5 Inner Wheel Club di Brescia e Provincia celebrano il centenario con questo convegno come dono alla Comunità tutta.

333 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online