Sabato, 22 giugno 2024 - ore 02.36

Aumentano gli slovacchi che lavorano all’estero

Il numero di slovacchi che lavorano all’estero è arrivato a un record lungo nel 2015, con ben 148.000 cittadini di nazionalità slovacca che avevano un lavoro in un Paese straniero.

| Scritto da Redazione
Aumentano gli slovacchi che lavorano all’estero

Non accadeva da otto anni, ha scritto il quotidiano Hospodarske Noviny ieri in un articolo che indicava i settori dell’edilizia, industria, sanità e servizi sociali quelli che ne occupano la maggior parte, oltre 30 mila per ognuno di questi comparti.

Se storicamente la meta più popolare per i lavoratori slovacchi era la Repubblica Ceca, oggi è in testa l’Austria che, sebbene abbia un costo della vita più alto e ci sia una consistente barriera linguistica, ha anche una maggiore qualità delle condizioni di vita.

Fonte. Buongiornoslovacchia

 

1001 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online