Giovedì, 20 gennaio 2022 - ore 14.27

BASTA CON I PAGLIACCI CHE TORTURANO LA VITA DEGLI ITALIANI | Arnaldo De Porti

La mia nausea a questo proposito è costante anche perché osservo che i politici onesti sono messi al bando dai predetti marpioni...

| Scritto da Redazione
BASTA CON I PAGLIACCI CHE TORTURANO LA VITA  DEGLI ITALIANI | Arnaldo De Porti

 POLITICA E STAMPA.  BASTA CON I PAGLIACCI CHE TORTURANO LA VITA  DEGLI ITALIANI | Arnaldo De Porti

 Oggettivamente faccio fatica ad immaginare che in Italia ci siano ancora soggetti “politici” come Matteo Renzi, Silvio Berlusconi, Matteo Salvini, Gianluigi Paragone, ecc., ma anche certi giornalisti “in” di cui non faccio il nome solo perché faccio parte della categoria e quindi non voglio sputare dove mangio, che si permettano di prendere per i fondelli il popolo italiano che, avendo le mani legate in quanto anche il voto sembra  essere condizionato sine die dalla loro presenza, nata ed alimentata, nonché fissata col …cemento armato da un loro operato volto non a governare l’Italia, ma ad incollarsi a vita sulle poltrone parlamentari, avvalendosi ed inflazionando televisioni, giornali, spettacoli.  Grazie anche alla forte visibilità data loro  da questo mondo massmediatico.

 La mia nausea a questo proposito è costante anche perché osservo che i politici onesti sono messi al bando dai predetti marpioni, che i giornalisti che parlano e scrivono documentati, vengono assaliti selvaggiamente cercando inezie che non hanno nulla a che vedere con uno scambio democratico delle opinioni, e ciò  solo allo scopo di screditarli di fronte la pubblica opinione che non  sempre può essere adeguatamente  informata.

 A tanti, ciò che sto per dire non piacerà,  ma mi risulta, tanto per parlare di uno fra i…pochi seri che ancora ci sono,  che Marco Travaglio sia un vero giornalista alla Montanelli, professionista che, prima di parlare, ha già “scavato” sulla notizia e quindi la trasmette sulla base di documentazione inconfutabile. Per tanti altri si può dire altrettanto, o è più comodo e facile dire che si tratta di “mestieranti”  che cercano di operare attraverso scontri  e deviazioni dialettiche volte a mettere in imbarazzo l’avversario, a tutto danno della verità ?  E, purtroppo, fra questi ci sono anche direttori di importanti testate nazionali !

 Il capo dello Stato raccomanda a iosa serenità sociale, dialettica degna delle Istituzioni democratiche, rispetto della dignità di ciascuno, ma mi par di poter dire che, proprio per quanto ho appena scritto,  che dette raccomandazioni, del tutto disattese dagli interessati, non fanno altro che giustificare l’esistenza patologica di questo stato di cose.

 Non sarà che, a breve e prendendola alla larga,  ci sarà bisogno di  un qualche altro... Generale, come quello assoldato per il Covid ?  Stante il fatto che gli Italiani non ne possono più delle pagliacciate ? E che la democrazia, ormai ossidata al massimo pur restando il sistema  migliore in assoluto,  pare essere diventata uno strumento ad hoc  di cui ne beneficiano solo i profittatori disonesti e truffaldini a danno dei cittadini onesti ?  Che tra l’altro non hanno armi per farla valere ?

 Arnaldo De Porti  (Belluno Feltre)

 

 

256 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online