Mercoledì, 02 dicembre 2020 - ore 22.44

Bollettino Italia coronavirus del 18 novembre 2020

Nuovi casi: 34.283 (ieri 32.191) Casi testati: 124.237 Tamponi (diagnostici e di controllo): 234.834 (ieri 208.458) Attualmente positivi: 743.168 (ieri 733.810) Ricoverati: 33.504, +430 (ieri 33.074, +658) Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.670, +58 (ieri 3.612, +120) Totale casi positivi: 1.272.352 (ieri 1.238.072​) Deceduti: 47.217,+753 (ieri 46.464, con un aumento di 731​ morti in 24 ore) Totale Dimessi/Guariti: 481.967 (ieri 457.798​)

| Scritto da Redazione
Bollettino Italia coronavirus del 18 novembre	2020

IN AGGIORNAMENTO

 

Nuovi casi: 34.283 (ieri 32.191)

Casi testati: 124.237

Tamponi (diagnostici e di controllo): 234.834 (ieri 208.458)

Attualmente positivi: 743.168 (ieri 733.810)

Ricoverati: 33.504, +430 (ieri 33.074, +658)

Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.670, +58 (ieri 3.612, +120)

Totale casi positivi: 1.272.352 (ieri 1.238.072​)

Deceduti: 47.217,+753 (ieri 46.464, con un aumento di 731​ morti in 24 ore)

Totale Dimessi/Guariti: 481.967 (ieri 457.798​)

 

IN AGGIORNAMENTO

Emilia Romagna:Aumentano i tamponi analizzati, i contagi da Coronavirus e la percentuale dei test positivi in Emilia Romagna. E si contano altri 53 morti. Sono questi i dati principali del bollettino Covid di oggi, 18 novembre, diramato dalla Regione. Il numero delle persone che hanno contratto il virus dall'inizio della pandemia sale a quota 95.654 per via dei 2.371 (ieri 2.219) nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore processando 20.732 tamponi (per un totale di 1.916.548), cui si aggiungono 3.858 test sierologici.

 

Valle d'Aosta: va un po' meglio negli ospedali con un leggero calo dei ricoveri ( Ti stabili, ricoveri -6). Dimezzate le diagnosi di nuovi casi, sono 87 su 159 test. Due i nuovi decessi registrati oggi.  Dei 2093 casi positivi attuali, -70 rispetto a ieri, 146 sono ricoverati in ospedale, 17 in intensiva, e 1930 in isolamento domiciliare.

Piemonte: 3281 nuovi casi a fronte dell'esito di 17755 tamponi. L'incremento dei ricoverati è di +4 in terapia intensiva (in totale i pazienti sono 388), +58 negli altri reparti (5208). I decessi registrati sono 63, di cui 5 oggi. In costante crescita il numero dei guariti, +1940; le persone in isolamento domiciliare sono 69.468

Lombardia

Alto Adige: sono 581 i nuovi casi positivi al Covid in Alto Adige su 3.468 tamponi effettuati dai laboratori dell'Azienda sanitaria nelle ultime 24 ore. Sono 11 i decessi e 353 le persone sono ricoverate in ospedale, altre 39 si trovano in terapia intensiva. Nelle strutture private convenzionate sono ricoverati 128 pazienti, altri 96 sono nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes. Sono quasi diecimila le persone in isolamento domiciliare: 9.676 (delle quali 10 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta). 

Toscana: 2508 nuovi casi su 10475 test. Purtroppo si registra un alto numero di  decessi: 55, 32 uomini e 23 donne con un'età media di 82,7 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 31 a Firenze, 4 a Prato, 2 a Pistoia, 4 a Massa Carrara, 1 a Lucca, 8 a Pisa, 2 a Arezzo, 3 a Grosseto. Si alza ancora la pressione su ospedali: deli 54.110 attualmente positivi sono oggi 2.087 i ricoverati (18 in più rispetto a ieri), di cui 282 in terapia intensiva (5 in più). 

Campania: 3657 nuovi casi su 23479 test e 75 decessi (tra il 3 e il 17 novembre ma registrati oggi). Occupati 200 posti su 656 in terapia intensiva (-1) e 2259 (+23) su 3160 in degenza (complessivi di posti letto covid e offerta dei privati).

Calabria:  

Da oggi si aggiunge anche l'Abruzzo alle zone "rosse" come effetto dell'ordinanza del governatore Marsilio che ha disposto il divieto di spostamento dal proprio Comune e la chiusura di tutti i negozi di vendita al dettaglio.

Abruzzo: 641 nuovi casi su 4600 test, 9 decessi: di età compresa tra 70 e 90 anni, 6 in provincia dell’Aquila, 1 in provincia di Pescara e 2 in provincia di Chieti. 621 pazienti (+31 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 65 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 13704 (+352 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

 

IN AGGIORNAMENTO

 

774 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Bollettino COVID ITALIA del 01 dicembre 2020

Bollettino COVID ITALIA del 01 dicembre 2020

Deceduti: 785 (ieri 55.576, 672 morti registrati nelle 24 ore) Nuovi casi: 19.350 (ieri 16.377) Tamponi (diagnostici e di controllo): 182.100 (ieri 130.524) Attualmente positivi: 779.945, - 8.526 (ieri 788.471) Ricoverati: 32.811, -376 (ieri 33.187, +308) Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.663, -81 (ieri 3.744, -9) Totale casi positivi: 1.620.901 (ieri 1.601.554) Totale Dimessi/Guariti: 784.595 (ieri 757.507, +23.004 nelle 24 ore) Milano, 1 dicembre 2020 - La buona notizia è che i contagi continuano a scendere, tanto che ieri, con 1.929 nuovi casi su 16.987 tamponi processati, per la prima volta dall'inizio della seconda ondata la Lombardia è scesa al terzo posto per contagi giornalieri, dopo Emilia Romagna (2.041 positivi con 10.992 tamponi) e Veneto (2.003 con 8.985 tamponi).