Lunedì, 08 marzo 2021 - ore 15.49

Bollettino Italia coronavirus del 23 novembre 2020 ore 18

decessi oggi: 630 nuovi positivi: 22.930 attuali positivi: 796.849 numero tamponi: 148.945 pazienti in terapia intensiva: 3.810 (+9, +0,2%; ieri +43) guariti o dimessi: 31.395 attualmente positivi: 796.849 pazienti ricoverati: 34.697

| Scritto da Redazione
Bollettino Italia coronavirus del 23 novembre 2020 ore 18

decessi oggi: 630 

nuovi positivi: 22.930 

attuali positivi: 796.849 

numero tamponi: 148.945

pazienti in terapia intensiva: 3.810 (+9, +0,2%; ieri +43)

guariti o dimessi: 31.395

attualmente positivi: 796.849 

pazienti ricoverati: 34.697 

 

I casi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, mentre la percentuale rappresenta l’incremento rispetto al giorno precedente, calcolata sul totale regionale.



Lombardia 376.899 (+5.289, +1,4%; ieri +5.094) - tamponi: 32.862

Piemonte 151.305 (+1.730, +1,2%; ieri +2.641) - tamponi: 13.529

Campania 138.431 (+2.158, +1,6%; ieri +3.217) - tamponi: 15.739

Veneto 125.222 (+2.540, +2,1%; ieri +2.956) - tamponi: 11.148

Emilia-Romagna 108.073** (+2.347, +2,2%; ieri +2.665) - tamponi: 11.558

Lazio 104.981 (+2.341, +2,3%; ieri +2.533) - tamponi: 20.324

Toscana 96.028 (+1.323, +1,4%; ieri +1.929) - tamponi: 10.551

Sicilia 54.378 (+1.249, +2,3%; ieri +1.258) - tamponi: 7.712

Liguria 48.412 (+285, +0,6%; ieri +611) - tamponi: 2.831

Puglia 44.487 (+980, +2,2%; ieri +1.327) - tamponi: 3.869

Marche 26.755 (+161, +0,6%; ieri +529) - tamponi: 1.239

Friuli-Venezia Giulia 25.035*** (+377, +1,5%; ieri +675) - tamponi: 2.916

Abruzzo 24.288 (+640, +2,7%; ieri +560) - tamponi: 4.491

Umbria 21.874 (+105, +0,5%; ieri +400) - tamponi: 448

P. A. Bolzano 21.460 (+260, +1,2%; ieri +535) - tamponi: 1.468

Sardegna 18.998 (+505, +2,7%; ieri +404) - tamponi: 2.589

P. A. Trento 14.225 (+93, +0,7%; ieri +159) - tamponi: 1.479

Calabria 14.217 (+321, +2,3%; ieri +444) - tamponi: 2.056

Basilicata 6.628 (+58, +0,9%; ieri +208) - tamponi: 383

Valle d’Aosta 6.099 (+77, +1,3%; ieri +99) - tamponi: 666

Molise 4.000 (+91, +2,3%; ieri +93) - tamponi: 1.087

 

I decessi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.



Lombardia 20.664 (+140; ieri +165)

Piemonte 5.646 (+81; ieri +69)

Campania 1.309 (+39; ieri +21)

Veneto 3.258 (+37; ieri +31)

Emilia-Romagna 5.384 (+34; ieri +38)

Lazio 2.026 (+48; ieri +20)

Toscana 2.264 (+48; ieri +51)

Sicilia 1.227 (+41; ieri +45)

Liguria 2.261 (+20; ieri +14)

Puglia 1.220 (+40; ieri +32)

Marche 1.188 (+8; ieri +12)

Friuli-Venezia Giulia 673 (+27; ieri +13)

Abruzzo 804 (+18; ieri +12)

Umbria 337 (+4; ieri +10)

P. A. Bolzano 474 (+5; ieri +7)

Sardegna 395 (+6; ieri +10)

P. A. Trento 585 (+7; ieri +1)

Calabria 239 (+17; ieri +5)

Basilicata 114 (+4; ieri nessun nuovo decesso)

Valle d’Aosta 290 (+5; ieri +4)

Molise 95 (+1; ieri +2)

 

 

 Toscana: sono 1.323 in più rispetto a ieri (796 identificati in corso di tracciamento e 527 da attività di screening) su un totale complessivo, da inizio epidemia, di 96.028 unità. I nuovi casi sono l’1,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 1.323 casi odierni è di 48 anni circa (il 12% ha meno di 20 anni, il 22% tra 20 e 39 anni, il 36% tra 40 e 59 anni, il 22% tra 60 e 79 anni, il 10% ha 80 anni o più). Gli attualmente positivi sono oggi 52.419, -0,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 2.128 (45 in più rispetto a ieri), di cui 296 in terapia intensiva (2 in meno)

 Veneto: a oggi, sono stati fatti più di 2 milioni e 600 tamponi molecolari. Calano i nuovi positivi da coronavirus che oggi sono 2540, contro i 2.956 rilevati nel bollettino di ieri. In isolamento ci sono 37920 persone. Crescono i ricoverati: 2395 in area non critica (+67), 306 in terapia intensiva (+9). 37 nuovi decessi portano il totale a 3258.

 Marche: Cala l'indice dei contagi. I dati dei contagi da coronavirus parlano di una percentuale che si è spostata dal 29,5% di ieri al 25,4% di oggi. Ci sono quasi 400 positivi in meno, a fronte però di più di mille tamponi in meno analizzati. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato, nel primo bollettinoo quotidiano, che nelle ultime 24 ore sono stati testati 633 tamponi per un risultato di soli 161 positivi. Ieri, invece i casi di Covid erano 529, a fronte però di una mappatura di 1.793 tamponi processati.

Puglia: In Puglia i nuovi positivi al Covid sono 980 su 3.869 test effettuati. Le vittime sono invece 40. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 723.172 test, 11.288 sono i pazienti guariti e 31.979 gli attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 44.487.

Abruzzo: In Abruzzo si registrano 640 nuovi casi (di età compresa tra 10 mesi e 100 anni), che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 24.288. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 89. Il bilancio dei deceduti è invece 18 (5 casi sono riferiti a morti avvenute nelle scorse settimane e comunicati solo oggi dalle Asl) e sale a 804 (di età compresa tra 54 e 93 anni). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 7.135 dimessi/guariti (+404 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 380.408 test (+4.491 rispetto a ieri). I ricoverati in ospedale non in terapia intensiva sono 672 (+8 rispetto a ieri), 71 (-1 rispetto a ieri) sono quelli in terapia intensiva, mentre gli altri 15.606 (+211 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl

Marche: Cala l'indice dei contagi nelle Marche. I dati dei contagi da coronavirus parlano di una percentuale che si è spostata dal 29,5% di ieri al 25,4% di oggi. Ci sono quasi 400 positivi in meno, a fronte però di più di mille tamponi in meno analizzati. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato, nel primo bollettinoo quotidiano, che nelle ultime 24 ore sono stati testati 633 tamponi per un risultato di soli 161 positivi. Ieri, invece i casi di Covid erano 529, a fronte però di una mappatura di 1.793 tamponi processati

Emilia Romagna:  I numeri reali delle persone che in Emilia Romagna hanno incontrato il Coronavirus ci dicono che i più colpiti non sono solamente gli anziani, ma anche i più giovani. Soprattutto quelli nella fascia tra i 20 e i 49 anni. Certo, la percentuale dei morti in questo caso è molto bassa e rimane vero quello che dichiara il Ministero della Salute, cioè che l’età media delle vittime italiane è superiore agli 80 anni e che i deceduti stessi avevano in media 3, 5 patologie a testa. 

VALLE D'AOSTa: Quattro decessi che portano il totale complessivo a 285 e 1919 casi attuali, -82 rispetto al ieri, di cui 144 in ospedale, 14 in terapia intensiva, e 1761 in isolamento domiciliare. Sono i numeri dell'epidemia in Val d'Aosta resi noti oggi dal bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. Da inizio emergenza i positivi al virus risultano 6022 (+ 99) i guariti sono 3818 (+ 117) i tamponi finora effettuati 54.841 (+881).

TRENTINO: Ci sono 159 nuovi casi positivi su 3.503 tamponi molecolari eseguiti, 1 decesso e oltre 300 guariti in Trentino dove continua a crescere il numero dei ricoveri negli ospedali che salgono da 453 a 461, di cui 41 in rianimazione (1 in più rispetto a ieri). Il saldo fra nuovi ricoveri (25) e dimissioni (16) è pari a 9. Nel dettaglio, 97 fra i nuovi positivi sono stati individuati tramite screening o attraverso tecniche di tracciamento dei contatti; 18 (fra ospiti e operatori) provengono dal settore delle Rsa; 43 riguardano soggetti con più di 70 anni, ma ci sono anche 2 piccoli di età inferiore ai 5 anni (uno dei due ha meno di 2 anni). Ci sono anche 328 nuovi guariti che portano il totale da inizio pandemia a 10.898. Sul fronte scolastico, i nuovi casi di ragazzi in età scolare sono 13, mentre le classi in quarantena ieri erano 153.

ALTO ADIGE: In Alto Adige dati sempre elevati. I decessi registrati sono stati 7 per un totale di 469 da inizio pandemia. Le positività emerse nelle ultime 24 ore sono state 535 su 2.889 tamponi Pcr esaminati. Il numero delle persone testate positive dal 24 febbraio - giorno del primo caso ufficiale - è 21.200. In leggero aumento i pazienti Covid ricoverati negli ospedali, 323 (ieri erano 311) nei normali reparti ai quali si aggiungono 38 (uno in meno da ieri) che necessitano della terapia intensivaI pazienti Covid che si trovano nelle strutture private convenzionate sono 140. Lieve calo delle persone in isolamento domiciliare, oggi sono 10.381, un centinaio in meno rispetto a ieri.

PIEMONTE : Dopo la flessione di ieri (-3), oggi aumenta, +8, i numero dei ricoverati in terapia intensiva in Piemonte, ora in totale 398. In calo invece, -18, i pazienti negli altri reparti (5.132). L'Unità di crisi della Regione Piemonte registra, nel bollettino odierno, 69 morti (10 oggi) e +2.641 casi positivi, a fronte di 13.605 tamponi processati, Le persone in isolamento domiciliare sono 71.482, i 'nuovi' guariti 1.652. Il totale degli attualmente positivi nella regione è di 77.012.

 

IERI

 

Bollettino Italia coronavirus del 22 novembre 2020 ore 18

 

 

 

 

 

658 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria