Sabato, 17 aprile 2021 - ore 06.50

Bombardieri (UIL) Digitalizzazione PA deve diventare asset strategico utilizzo Recovery Fund

La Uil e l’Eures, l’Istituto per le ricerche economiche e sociali, hanno presentato uno studio sulla Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e sulla competitività del sistema Italia.

| Scritto da Redazione
Bombardieri (UIL) Digitalizzazione PA deve diventare  asset strategico utilizzo Recovery Fund

PierPaolo Bombardieri (UIL) La digitalizzazione della PA deve diventare uno dei principali asset strategici per utilizzo Recovery FundUIL

La Uil e l’Eures, l’Istituto per le ricerche economiche e sociali, hanno presentato uno studio sulla Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e sulla competitività del sistema Italia.

Presenti, il Segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, il Presidente dell’Eures, Fabio Piacenti e i Segretari generali di UilFpl, UilPa, UilScuola e UilRua, Michelangelo Librandi, Nicola Turco, Pino Turi e Attilio Bombardieri.

Decisamente allarmanti i risultati emersi da un’analisi condotta sulla base di dati scientifici che rilevano ritardi enormi.

“In particolare - ha sottolineato il Segretario generale della Uil - l’Italia risulta ultima in Europa nell’utilizzo dei servizi di eGovernment. In sostanza, solo il 32,3% dei cittadini utilizza i sistemi telematici per interfacciarsi con la PA, a fronte del 67,3% della media UE. Inoltre, l’Italia si colloca al 25esimo posto, con un indice al 43,6% (la media UE è al 52,6%) per quel che riguarda la digitalizzazione dell’economia e della società nel suo insieme e, quindi, per diffusione delle nuove tecnologie.

Leggermente migliore - ha proseguito Bombardieri - ma sempre al di sotto della media UE, il dato relativo alla digitalizzazione dei servizi pubblici: siamo al 19esimo posto, con un indice al 67,5% e una media UE al 72%.

Davvero preoccupante, poi, è il fatto che neanche la metà delle Amministrazioni Locali sia in grado di gestire interamente da remoto almeno uno dei 24 servizi più frequentemente erogati. Non solo, ben il 44,9% di queste Amministrazioni protocolla ancora oltre la metà della documentazione prodotta attraverso procedure di tipo analogico. Alla luce di questi dati - ha precisato il leader della Uil - chiediamo al Governo e alla politica di decidere che la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione diventi uno dei principali asset strategici per l’utilizzo delle risorse del Recovery Fund”

988 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online