Venerdì, 12 agosto 2022 - ore 13.05

Bozzolini Giuglielmo. Perchè mi candido con SEL in Europa

| Scritto da Redazione
Bozzolini Giuglielmo. Perchè mi candido con SEL in Europa

Oggi Sinistra Ecologia e Libertà ha presentato ufficialmente la propria lista di candidati per la Camera dei Deputati nella Circoscrizione Estero – Ripartizione Europa – per le elezioni del prossimo febbraio. Si tratta di dieci persone, cinque uomini e cinque donne in ordine alternato, provenienti da paesi diversi, accomunati dal comune impegno nei movimenti sociali di questi anni e dall’impegno per riportare la sinistra in Parlamento.
Tra essi vi sono anch’io. Perché mi candido?
Mi candido perché penso che in questo momento sia assolutamente necessario dare il proprio contributo a cambiare profondamente un paese, l’Italia, in profonda crisi economica, politica e morale. Cambiare l’Italia tutelando il lavoro, sviluppando politiche sociali per i giovani, introducendo il reddito minimo garantito, bloccando le spese militari, tassando le transazioni finanziarie, introducendo una tassa per grandi patrimoni mobiliari ed immobiliari e incentivi alla green economy, investendo in opere di risanamento del territorio italiano, garantendo i diritti di cittadinanza agli immigrati e il pieno riconoscimento dei diritti alle coppie di fatto anche dello stesso sesso.
Cambiare l’Italia e costruire un’Europa democratica e sociale, invertendo rotta rispetto alle politiche degli ultimi anni, alle politiche di austerità, allo smantellamento dello stato sociale e alla concorrenza tra i paesi basata sul dumping.
Sono gli obiettivi di SEL. Obiettivi ambiziosi ma indispensabili, che vale la pena sostenere e per i quali vale la pena impegnarsi, anche mettendoci la faccia. Sono del resto gli stessi per cui in questi anni ci siamo battuti nei sindacati, nelle associazioni, nei movimenti e nei forum sociali.
Ritengo inoltre necessario dare un contributo a portare anche tra gli italiani all’estero il vento del cambiamento e del rinnovamento che sta scuotendo l’Italia. Anche gli italiani all’estero hanno bisogno infatti di un profondo rinnovamento della loro classe politica, rinnovamento generazionale e soprattutto di stile e di idee.  Anche questo è un obiettivo di SEL: portare idee nuove e uno stile diverso nella rappresentanza degli italiani all’estero.
Per questi obiettivi voglio dare il mio obiettivo. Per questo mi candido.

Guglielmo Bozzolini
www.bozzolini.ch

Chi volesse sostenere la mia candidatura può chiedere materiale informativo e/o versare un contributo sul conto postale conto postale 25-655162-4, intestato a Guglielmo Bozzolini, 8048 Zurigo, (IBAN CH83 0900 0000 2565 5162 4). Il conto è stato aperto e verrà utilizzato unicamente per la campagna elettorale e il rendiconto delle spese verrà inviato alle autorità competenti e pubblicato sul sito www.bozzolini.ch

1051 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria