Sabato, 20 luglio 2024 - ore 07.59

Brescia VIA DEL ROMANINO

La via del Romanino è un percorso culturale e artistico volto a promuovere le opere che Girolamo Romanino ha lasciato sul territorio di Brescia e di Bergamo.

| Scritto da Redazione
Brescia VIA DEL ROMANINO

Brescia VIA DEL ROMANINO

La via del Romanino è un percorso culturale e artistico volto a promuovere le opere che Girolamo Romanino ha lasciato sul territorio di Brescia e di Bergamo.

Il presente progetto non ha la pretesa di essere omnicomprensivo di quella che è stata l’iniziativa pittorica dell’autore su tutto il territorio bresciano bergamasco ma vuole essere un elemento di sintesi che crei un percorso turistico all’insegna della ricchezza artistica, paesaggistica e della sostenibilità ambientale.

La Via, che si sviluppa su un’asse sud- nord (da Brescia a Bienno) e est-ovest (Rodengo Saiano- Castello di Malpaga), interseca alcuni dei luoghi più suggestivi che il nostro territorio può offrire: l’eleganza dei due capoluoghi, la Franciacorta, il Lago d’Iseo i colli e le montagne dell’arco prealpino. In questo contesto paesaggistico molto ricco si incastonano i tesori lasciati da Girolamo Romanino. Da ultimo, non certo per importanza, sta lo stile con cui nasce questo cammino caratterizzato da un’impronta sostenibile. Questo carattere emerge innanzitutto dai luoghi scelti: le tappe sono state individuate proprio per permettere ai visitatori, che arrivano nei due capoluoghi in occasione di BGBS23, di uscire dalla città e intraprendere la Via del Romanino a piedi, in bicicletta, con mezzi pubblici quali treno o battello. La sostenibilità si sostanzia poi nella scelta di una produzione analogica il più contenuta possibile in favore di una comunicazione il più possibile digitale.

 

606 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online