Sabato, 03 dicembre 2022 - ore 07.11

Cadono le foglie ed il PM10 aumenta

| Scritto da Redazione
Cadono le foglie ed il PM10 aumenta

Cadono le foglie ed il PM10 aumenta
Arriva l'autunno e, puntualmente come ogni anno, inizieranno a crescere i valori di PM10 nell'aria che respiriamo.
Fino all'anno scorso le centraline che registravano i dati di PM10 erano le tre di AEM (Canovetta, Gerre Borghi e una "mobile") e quella di ARPA in via Fatebenefratelli, ma solo quest'ultima aveva la certificazione dei dati, nonostante le altre avessero dato indicazioni interessanti.
Sono passate tutte sotto il controllo di ARPA, con lo scopo dichiarato di avere per l'inizio del 2011 un monitoraggio completo dell'aria, comprensivo anche dei dati della nuova centralina di Spinadesco.
Il termine non è stato rispettato e le scadenze solennemente promesse a più riprese si sono susseguite come i mesi sul calendario.
In questo momento le centraline attive sono due, via Fatebenefratelli e Spinadesco, e la situazione si complica.
I valori di PM10 a Spinadesco sono infatti superiori a quelli registrati in città, tanto che in una settimana il limite è stato superato per ben 5 volte,

a differenza di Cremona, rimasta entro il limite, ma la media calcolata da ARPA porta il valore sopra il limite (vedi esempio del 15 settembre, il dato peggiore in Lombardia).

Questo vuol dire che maggiori controlli porteranno probabilmente a valori medi reali più alti di quelli misurati dalla centralina in via Fatebenefratelli, un po' defilata rispetto al traffico e alle abitazioni, con la conseguenza di aumentare ancora di più i giorni di sforamento del limite.
Chiediamo quindi nuovamente quanto già richiesto l'anno scorso, una domanda alla quale non abbiamo mai avuto risposta: cosa intende fare il Comune per prevenire e affrontare l'inquinamento da PM10? Per il problema di Spinadesco, un piccolo comune di 1582 residenti con una qualità dell'aria pessima, siamo sicuri che il suo Sindaco, con il supporto di ARPA Cremona, saprà dare una spiegazione valida a questo curioso fenomeno.

LUCI Cremona

1467 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria